Avete+perso+il+vostro+gatto%3F+Ci+pensa+una+cagnetta+detective%E2%80%A6
velvetpetsit
/2017/06/01/cagnetta-detective-trova-gatti-smarriti/amp/
Categories: News

Avete perso il vostro gatto? Ci pensa una cagnetta detective…

Molly è una cagnetta dalle doti davvero sorprendenti: è infatti una vera e propria detective, specializzata in ricerca e recupero di gatti smarriti o scappati.

Spesso la realtà supera ogni immaginazione e a sorprenderci sono soprattutto gli animali, che, con le loro straordinarie capacità, sono in grado di fare cose inimmaginabili. È sicuramente questo il caso di Molly, una cagnetta che ha sviluppato una dote davvero incredibile: ritrovare animali scomparsi, in particolare gatti. Si tratta di una Cocker Spaniel molto giovane, che ha affinato al massimo le tipiche doti da segugio della sua razza. Come tutti i cani da caccia è estremamente docile e sensibile, ed è dotata di una spiccata intelligenza, che ha permesso che fosse addestrata a questa sua “missione” in maniera impeccabile dal suo proprietario, un ex poliziotto ora detective, che, per mettere a frutto le sue abilità, ha messo su una vera e propria agenzia investigativa dedicata ai quattro zampe.

Dopo nove mesi di ferreo allenamento, con comportamentalisti ed esperti, Molly è diventata il primo cane investigatore al mondo. I suoi istruttori hanno riferito: Avevamo bisogno di uno studente veloce. Uno abbastanza piccolo da entrare negli angoli bui in cui i gatti amano nascondersi. E in più avevamo bisogno di un cane che non avesse alcun desiderio di inseguire i gatti [] Molly aveva il giusto temperamento: un cane luminoso di una razza predisposta naturalmente alla ricerca per il gioco. Abbiamo solo dovuto incanalare quell’istinto nel trovare i gatti [] Ha già contribuito a salvare undici mici. Sembrerebbe incredibile, ma l’agenzia riceve numerosissime segnalazioni per la scomparsa di gatti e, come riferisce il proprietario di Molly: Se non si trovano rapidamente, entro una quindicina di giorni, spesso non sopravvivono o se ne perdono per sempre le tracce.

Ma come riesce a trovare i gatti scomparsi? Molly riesce a memorizzare l’odore del gatto attraverso un cuscino della sua cuccia o qualche altro oggetto su cui sia poggiato il gatto e da quella traccia olfattiva parte la sua incessante ricerca che si arresta solo a missione compiuta. Una volta si è calata da un muro di tre metri ed è finanche riuscita a trovare un gatto a 10 km da casa, davvero incredibile. Il suo proprietario ha raccontato: In tanti, quando hanno saputo della mia idea di addestrare un cane a ritrovare gatti, mi hanno dato del pazzo, dicendo che non avrebbe mai funzionato. Ma Molly è speciale ed è in grado di lasciare tutti stupefatti perché per lei scovare i gatti non è un lavoro, ma semplicemente il suo gioco preferito.

Photo Credits: Twitter

Redazione

Recent Posts

Abbandonato sull’autostrada viene salvato da un passante: la storia di Bianco commuove il web

La storia di questo cane ha commosso il web. È stato drammaticamente abbandonato in autostrada…

30 minuti ago

Questo golden retriever non ha un sonno difficile: non crederai a come si è addormentato

La dolcezza di questo golden retriever è incredibile: il modo in cui si è addormentato…

7 ore ago

Giornata in spa per questa gattina: la sua reazione è da vera lady – VIDEO

Come una regina la gattina si lascia fare le operazioni di bellezza come fosse in…

8 ore ago

Portano a casa una gattina randagia, quello che è successo è impensabile: brutto spavento

Una gattina salvata dalla strada ha fatto preoccupare molto la sua nuova famiglia a causa…

9 ore ago

Allerta cibo del gatto, se mangia questi alimenti sta rischiando molto

È comprensibile voler condividere del cibo con il tuo gatto, ma prima è importante sapere…

11 ore ago

Le immagini riprese sembrano surreali: l’incontro tra questa donna e un lupo è diventato virale

Una donna ha incontrato un lupo e ciò che hanno fatto ha incantato tutti. Il…

12 ore ago