Amiamo+pi%C3%B9+i+cani+che+le+persone%3A+lo+dimostra+la+scienza
velvetpetsit
/2017/11/28/amiamo-piu-i-cani-che-le-persone-lo-dimostra-la-scienza/amp/
Qui la zampa

Amiamo più i cani che le persone: lo dimostra la scienza

Uno studio condotto da alcuni ricercatori della Northeastern University di Boston ha evidenziato che molte persone amano i cani più degli esseri umani.

Le persone amano più i cani che le persone: a confermarlo è un recente studio condotto dai ricercatori della Northeastern University di Boston, che è stato pubblicato sulla rivista Society & Animals. Il test, intitolato Are People More Disturbed by Dog or Human Suffering? (Le persone vengono colpite maggiormente dalla sofferenza canina o umana?) ha coinvolto circa 240 persone alle quali è stato chiesto di leggere alcune notizie riguardanti degli episodi di violenza. In realtà si trattava di fake news, ma i soggetti coinvolti nella ricerca non lo sapevano. Le notizie riguardavano delle aggressioni ai danni di un bambino di un anno, un uomo di trent’anni, un cane di sei anni e un cucciolo di cane.

Una volta lette le notizie, i partecipanti al test sono stati sottoposti ad un questionario in cui hanno dovuto esprimere i loro sentimenti riguardo alle notizie lette, al fine di misurare il loro grado di empatia. Come previsto dai ricercatori, lo studio ha evidenziato che la maggior parte delle persone ha dimostrato una maggiore partecipazione emotiva nei casi in cui le vittime erano cani o bambini.

I partecipanti sono stati significativamente meno turbati da vittime umane adulte, in confronto a bambini, cuccioli e cani adultiraccontano i ricercatori Solo i bambini hanno ricevuto un punteggio più alto dei cani  […] I soggetti non vedono i cani come animali, bensì come “bambini pelosi”, membri della famiglia accanto ai più piccoli  […] Avevamo ipotizzato che la vulnerabilità delle vittime — determinata dalla loro età e non dalla specie — avrebbe inciso sul livello di dispiacere e preoccupazione dei partecipanti. Abbiamo riscontrato maggiore empatia verso i cani e l’età fa la differenza nel caso degli umani, mentre per i cani, non è stata riscontrata alcuna differenza nel livello di dispiacere di fronte alla notizia sia che si trattasse di cuccioli che di cani adulti.

Photo Credits: Twitter

Lorena Coppola

Recent Posts

Furminator, la miglior garanzia per non avere più peli del tuo gatto in casa

Contiene link di affiliazione. Ami il tuo gatto ma il suo pelo sparso per casa…

2 ore ago

Geco in casa, mandarlo via è davvero la decisone più giusta? Forse no, ecco perché

I gechi possono essere una presenza comune nelle nostre case, specialmente in Italia dove il…

3 ore ago

Cane che solleva la mano del padrone con il muso: cosa sta comunicando realmente?

Il cane è un animale molto intelligente, che comunica con il padrone attraverso dei segnali…

12 ore ago

Perché i cani cercano sempre uno spicchio di sole in casa: cosa nasconde questo atteggiamento

I cani sono animali che traggono grande beneficio dallo stare in compagnia e dall'esplorare l'ambiente…

15 ore ago

Bambini e animali domestici: queste sono le razze canine e feline più adatte

I bambini e gli animali domestici rappresentano un'accoppiata vincente, capace di portare gioia e momenti…

18 ore ago

Fusa del gatto: in questi casi si tratta di una richiesta d’aiuto, come individuarle

Le fusa dei gatti rappresentano un linguaggio unico, comprensibile soltanto a chi ha la fortuna…

21 ore ago