Il+Comune+dice+basta%3A+niente+pi%C3%B9+animali+esposti+nelle+macellerie
velvetpetsit
/2018/03/25/comune-di-napoli-vieta-agnelli-morti-nelle-vetrine-in-esposizione/amp/
Qui la zampa

Il Comune dice basta: niente più animali esposti nelle macellerie

In occasione dellaSanta Pasqua e delle sempre più insistenti proteste da parte degli animalisti, il Comune di Napoli ha preso una storica decisione: niente più animali morti esposti nelle vetrine delle macellerie.

Il Comune di Napoli ha deciso di prendere una decisione storica: in occasione della Pasqua è stato vietato alle macellerie della città di esporre in vetrina o per strada animali morti in vendita. La legge, applicata per la prima volta nel comune partenopeo, costituisce una novità assoluta in Italia: secondo il Servizio Promozione e Tutela della Salute e degli Animali di Napoli non esistono infatti dei precedenti in materia.

“Vedere oggi capretti e agnelli scuoiati, con occhi vitrei, appesi a testa in giù nelle vetrine delle macellerie è uno spettacolo che a molti fa male, soprattutto ai più piccoli. La Pasqua porta con sé questa tradizione alimentare che comporta la macabra usanza dell’esibizione dei corpi degli animali. Una modalità crudele”, ha sottolineato l’assessore del Comune.

Nonostante la grande svolta, gli animalisti non possono ancora esultare: è stato si vietato di esporre gli animali morti in vetrina o strada ma questi sono solo stati riposti in apposite celle frigorifere. In tantissimi continuano quindi a chiedere che questa pratica culturale di mangiare agnelli o capretti in occasione delle festività pasquali venga estinta una volta per tutte. Il Comune d’altra parte spiega che questa legge costituisce una novità assoluta e che : “Non si vuole nascondere questi animali, è solo un primo passo per una modifica della civiltà”. Un piccolo passo verso gli animali ma un grande passo verso la civiltà: niente più carcasse esposte come se fossero trofei. “E’ nei piccoli gesti che si misura la sensibilità di una collettività ed è per questo che questa amministrazione con un’ordinanza ha vietato l’esposizione delle carcasse intere“, ha concluso l’assessore.

Photo Credits Facebook

 

Martina Immi

Recent Posts

Attento a questo insetto in giardino e (soprattutto) fai in modo che il tuo cane non lo veda proprio

Hai trovato questo insetto in giardino? Fai il possibile per scacciarlo via e soprattutto fai…

2 ore ago

Hai trovato un cucciolo di cane abbandonato? Ecco cosa devi fare nell’immediato

Un incontro inaspettato: cosa fare immediatamente (e cosa non fare) se si trova un cucciolo…

8 ore ago

Portare il gatto al mare: cosa bisogna sapere prima di prendere iniziativa

Micio in vacanza: alcuni consigli utili sul modo migliore per godersi una bella giornata al…

14 ore ago

Colpo di calore nel cane, non commettere errori: potrebbero costargli caro

Se hai un cane con questo caldo devi fare molta attenzione ai colpi di calore:…

1 giorno ago

Piccioni sul balcone: così ho risolto il problema. Metodo che nessuno ha mai provato prima

La piaga dei piccioni in balcone: alcuni consigli utili e un metodo innovativo per liberarsene…

1 giorno ago

Zanzare bianche, fai molta attenzione: alcune specie sono pericolose, ecco come riconoscerle

Bisogna fare molta attenzione alle zanzare bianche: alcune possono essere pericolose e bisogna avere le…

2 giorni ago