Sentono+una+forte+puzza+dalla+casa+accanto%3A+in+bagno+trovano%26%238230%3B
velvetpetsit
/2020/08/13/sentono-una-forte-puzza-dalla-casa-accanto-in-bagno-trovano/amp/

Sentono una forte puzza dalla casa accanto: in bagno trovano…

Una scoperta agghiacciante quella fatta da alcuni vicini, che attratti da una forte puzza, sono rimasti senza parole alla vista di quello che hanno trovato in bagno. Il fatto si è verificato all’interno di un condominio; diversi condomini, colpiti dall’odore nauseabondo proveniente da uno degli appartamenti del palazzo, hanno deciso di allertare le forze dell’ordine.

Il persistere della forte puzza ha fatto preoccupare gli abitanti del palazzo; il timore che nella casa (probabilmente disabitata) accanto potesse celarsi qualcosa di allarmante, ha mosso gli animi dei condomini. Impossibile forse immaginare quello che si nascondeva nel bagno dell’appartamento dei vicini. La scoperta ha infatti lasciato tutti senza parole.

La verità dietro la forte puzza

Tre animali chiusi in un bagno per giorni . Due cani e un gatto in condizioni igenico sanitari disastrose ed imprigionati senza la possibilità di uscire. Sul posto è intervenuta l’Oipa di Udine che ha fatto scattare il sequestro delle guardie zoofile. A soffrire nella forte puzza una Shar Pei di poco più di un anno, una piccola meticcia di otto anni e una gattina tricolore di cinque anni. Ad allarmare gli altri condomini, oltre all’odore terribile, anche l’incessante abbaiare che proveniva dalla casa. L’Oipa ha accertato il fatto che l’isolamento dei tre animali era reiterato nel tempo e di conseguenza le guardie si sono rivolte alla Procura della Repubblica, che ha  emesso un decreto di perquisizione; gli agenti hanno ricevuto dunque l’autorizzazione ad entrare nell’appartamento e a procedere con il sequestro dei tre poveri animali. Secondo quanto si apprende i proprietari, dell’appartamento in questione e delle creature abbandonate, sono stati denunciati. Il reato è quello di detenzione di animali in condizioni incompatibili con la loro natura. Al momento tutti e tre gli animali si trovano presso una struttura sanitaria, ma la speranza è che possano trovare presto delle famiglie pronte ad amarle come meritano.

Francesca Perrone

Cultura, Ambiente & Pets Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura. Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Recent Posts

Ancora sei lì a ‘combattere’ con le zanzare? Forse non hai mai sentito parlare di questo ventilatore (speciale)

Ventilatore che allontana le zanzare: la soluzione per godersi l'estate. Dove trovarlo e che benefici…

4 ore ago

Attento a questo insetto in giardino e (soprattutto) fai in modo che il tuo cane non lo veda proprio

Hai trovato questo insetto in giardino? Fai il possibile per scacciarlo via e soprattutto fai…

16 ore ago

Hai trovato un cucciolo di cane abbandonato? Ecco cosa devi fare nell’immediato

Un incontro inaspettato: cosa fare immediatamente (e cosa non fare) se si trova un cucciolo…

22 ore ago

Portare il gatto al mare: cosa bisogna sapere prima di prendere iniziativa

Micio in vacanza: alcuni consigli utili sul modo migliore per godersi una bella giornata al…

1 giorno ago

Colpo di calore nel cane, non commettere errori: potrebbero costargli caro

Se hai un cane con questo caldo devi fare molta attenzione ai colpi di calore:…

2 giorni ago

Piccioni sul balcone: così ho risolto il problema. Metodo che nessuno ha mai provato prima

La piaga dei piccioni in balcone: alcuni consigli utili e un metodo innovativo per liberarsene…

2 giorni ago