Perch%C3%A9+le+tartarughe+marine+nuotano+in+cerchio%3F+Potrebbe+dipendere+da+diversi+fattori
velvetpetsit
/2021/05/03/perche-tartarughe-marine-nuotano-a-cerchio-dipende-da-diversi-fattori/amp/

Perché le tartarughe marine nuotano in cerchio? Potrebbe dipendere da diversi fattori

Sono diversi gli animali che, oltre le tartarughe marine, sono stati sorpresi a nuotare in cerchio piuttosto che proseguire in maniera diritta. Questo comportamento, apparentemente anomalo, ha attirato il mondo della scienza che ha cercato di fornire delle spiegazioni logiche e possibili. Nuotare in maniera lineare, cercando di arginare gli ostacoli, è il modo in cui ci si potrebbe aspettare si muovano sempre le creature marine; tuttavia, dagli squali, alle foche, alle tartarughe appunto, diversi animali, di tanto in tanto, abbandonano la “retta via” per muoversi in maniera circolare.

A studiare per prima il comportamento delle tartarughe marine che si muovono in cerchio è stata la ricercatrice giapponese Tomoko Narazaki; l’esperta stava conducendo un esperimento per valutare la capacità di navigazione dei suddetti animali. Osservando le mappe di navigazione delle tartarughe, la dottorezza Narazaki ha notato come questi animali, talvolta, smettevano di nuotare dritte e iniziavano a nuotare in cerchio a velocità costante; questo ha condotto ad elaborare le possibili cause di questa pratica.

Ipotesi sul perché le tartarughe marine nuotino in maniera circolare

La prima conclusione a cui la ricercatrice Tomoko Narazaki è arrivata è che, apparentemente, dal punto di vista del consumo di energie e dell’efficienza nel movimento, il nuoto circolatorio non avrebbe molto senso. Eppure, le tartarughe marine, come altri animali, assumono spesso questo comportamento; le risposte elaborate a questo punto sono state diverse. Un’osservazione importante è stata constatare che tutte le creature marine che si muovono in cerchio, la maggior parte delle volte, si trovano in prossimità di zone ricche di cibo; questo potrebbe far pensare che, in qualche modo, questo moto natatorio sia legato alla predazione.

Secondo una seconda ipotesi, nuotare in maniera circolare potrebbe contribuire ad una navigazione più efficiente; in quanto, potrebbe aiutare le tartarughe marine e gli altri animali ad individuare il campo magnetico terrestre ed orientarsi con più facilità. Una terza ipotesi fa, infine, riferimento ad ipotetici atti di corteggiamento. Tuttavia, ulteriori studi stanno indagando su questa particolare azione e per molti aspetti il nuoto circolare resta ancora misterioso.

LEGGI ANCHE: Perché le rondini volano basse? Dipende dal clima e dalla loro alimentazione

Francesca Perrone

Cultura, Ambiente & Pets Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura. Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Recent Posts

Paura delle cavallette? C’è solo un modo per tenerle lontane da casa tua: scapperanno altrove

Un animale affascinante ma che può suscitare paura e perfino repulsione. Come allontanare le cavallette…

3 ore ago

Il gesto da evitare assolutamente quando si viene punti da una medusa: conseguenze da non sottovalutare

Anche nelle meraviglie delle spiagge italiane qualche inconveniente c'è: cosa fare capita di essere toccati…

9 ore ago

L’animale più pericoloso al mondo: questa scoperta non ti farà più dormire tranquillo

La Natura è piena di sorprese e non tutto è come sembra. Ecco gli animali…

21 ore ago

Dai i baci al tuo gatto? Dovresti assolutamente sapere questo: forse non ci hai mai pensato

Qualcosa che devi assolutamente sapere nella relazione domestica con il tuo amico. I gatti apprezzano…

1 giorno ago

Vorresti tanto un riccio domestico tutto per te? Forse, dovresti prima sapere questo

L'aspetto è delizioso e possiamo quasi dire che sembra uscito da una fiaba. Ma non…

1 giorno ago

Perché bisogna stare (molto) attenti alle zanzare: cosa succede al corpo quando pungono

Pensiamo solo al fastidio e alle notti insonni, ma la situazione più complessa. Cosa succede…

2 giorni ago