Melissa+Satta%2C+gli+animalisti+di+AIDAA+non+apprezzano+una+sua+foto+sui+social
velvetpetsit
/2022/04/23/melissa-satta-animalisti-protestano-per-una-foto-sui-social/amp/
Celebrities Pets

Melissa Satta, gli animalisti di AIDAA non apprezzano una sua foto sui social

Da una nota diffusa da AIDAA gli animalisti non hanno affatto gradito una foto postata da Melissa Satta su un suo account social. Secondo il parare dell’Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente la showgirl non avrebbe dimostrato rispetto per un asinello durante una vacanza fatta nei giorni scorsi.

Melissa Satta sarebbe finita al centro di una polemica animalista accesa da AIDAA. L’Associazione avrebbe visto di malo modo uno scatto postato dalla showgirl; quest’ultimo avrebbe come protagonista un asinello. In questo caso però, secondo il parere degli animalisti, l’animale starebbe subendo una forma di maltrattamento piuttosto evidente.

Tuttavia, non è da escludere che alla base di tutto ci possa essere un malinteso o una disattenzione da parte della showgirl; la Satta, infatti, avrebbe dimostrato in diversi contesti di avere a cuore gli animali e numerosi altri scatti sul suo profilo social sembrano esserne una dimostrazione tangibile.

Photo Credit: Instagram Melissa Satta

La polemica di AIDAA

L’Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente si sarebbe scagliata contro Melissa Satta; la showgirl sarebbe ‘accusata’ di non avere a cuore le condizioni di un asinello che trasporta un carretto trainante i turisti. Tutto sarebbe nato da una foto postata dall’ex velina di Striscia la Notizia sul suo profilo social, durante una vacanza in Marocco con il fidanzato. Per gli animalisti di AIDAA lo scatto (che vi mostriamo di seguito) sembrerebbe dimostrare una mancanza di rispetto nei confronti dell’animale da parte della showgirl; e questo ha fatto scaturire un duro commento da parte dell’Associazione.

Secondo quanto riporta il comunicato diffuso da AIDAA, gli animalisti avrebbero dichiarato: “Quella foto è vergognosa, possibile che la signora Melissa Satta non si renda conto di quanto quell’asinello soffra le pene dell’inferno a trainare quel carretto per giunta carico di adulti e bambini? Se avesse un po’ di criterio la signora Satta non solo toglierebbe subito quella fotografia, ma chiederebbe scusa e farebbe un appello a non sfruttare cosi gli animali; che lo ricordiamo sono esseri senzienti“. Tuttavia, pur non prendendo posizioni nella polemica, ci piacerebbe far notare che scorrendo il profilo Instagram della showgirl il suo rapporto con gli animali appare tutt’altro che irrispettoso.

Photo Credit: Instagram Melissa Satta (la foto incriminata da AIDAA)

Il rapporto di Melissa Satta con gli animali

Non è chiaro se lo scatto di Melissa Satta sia arrivato in maniera intenzionale e consapevole del maltrattamento sull’animale denunciato da AIDAA. Del resto, è innegabile che la showgirl sia ben conscia di essere un personaggio pubblico e che, chiaramente, anche un semplice scatto può trasmettere messaggi importanti; ma, ad onor del vero, scorrendo tra i vari scatti, che Melissa Satta ha postato sul suo profilo Instagram ufficiale, il suo rapporto con gli animali sembrerebbe tutto fuorché irrispettoso.

Diverse le foto in cui la showgirl abbraccia il suo Bulldog Francese, immortalandosi in teneri scatti che fanno supporre un legame importante con il quattro zampe; e tra tutte le foto, che la Satta ha deciso di condividere con i suoi follower, una in cui si mostra in sella ad un cavallo e cita, ringraziandola, una Onlus che si prende cura dei cavalli vittime di abusi e maltrattamenti: il Progetto Islander Onlus (@progetto_islander). Insomma, sebbene le accuse di AIDAA possono risultare, senz’altro, comprensibili, risulta anche possibile ipotizzare che da parte di Melissa Satta non ci fosse un desiderio intenzionale di arrecare sofferenza all’asino. Resta, comunque, da capire come evolverà la faccenda.

LEGGI ANCHE: Willow Biden, chi è il gatto della Casa Bianca [VIDEO]

Francesca Perrone

Cultura, Ambiente & Pets Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura. Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Recent Posts

Cani in spiaggia, è cambiato tutto: adesso si possono portare solo seguendo alcune importanti regole

Portare il cane in spiaggia può essere un'esperienza fantastica, ma è importante farlo con consapevolezza…

9 ore ago

Viaggio in aereo con i cani, le regole (aggiornate): non fare più gli stessi errori

Volare con Fido? Nessun problema! Guida completa e aggiornata al trasporto aereo del tuo amico…

15 ore ago

Nido di vespe in balcone, attenzione: non fare la prima cosa che ti passa per la testa. Ecco il metodo più sicuro

Dovete fare molta attenzione quando vi ritrovate alle prese con un nido di vespe in…

21 ore ago

Pipistrelli che volano sempre più vicini ai balconi: come tenerli abbastanza lontani

Siete terrorizzati dai pipistrelli che volano sempre più vicini al vostro balcone? Qui analizziamo una…

1 giorno ago

I gabbiani si avvicinano troppo al tuo balcone? Ecco come tenerli alla giusta distanza

I gabbiani sono uccelli molto belli, ma possono diventare anche molto fastidiosi. Ecco come tenerli…

2 giorni ago

Muoiono dopo essersi accoppiati: quali animali hanno questo triste destino

Ci sono diverse specie animali che dopo l'accoppiamento sono costrette a un destino tragico: scopriamo…

2 giorni ago