Gli+animali+domestici+vietati+in+Italia%3A+cosa+rischi+se+non+rispetti+la+legge
velvetpetsit
/2023/11/22/gli-animali-domestici-vietati-in-italia-cosa-rischi-se-non-rispetti-la-legge/amp/
News

Gli animali domestici vietati in Italia: cosa rischi se non rispetti la legge

Sapevi che in Italia ci sono molti animali che non possono essere adottati? La legge è molto severa: ecco cosa rischi ad infrangerla.

Avere un animale domestico è una delle esperienze più belle che si possano provare nel corso della propria vita, visto che si tratta di un essere vivente in grado di donare un amore incondizionato e di tenere una grande compagnia.

Ecco quali animali non possono essere adottati in Italia – velvetpets.it

Per quanto riguarda la scelta dell’animale domestico, ogni persona ha le sue preferenze: infatti, c’è chi preferisce un animale a quattro zampe come cani e gatti, chi invece si trova meglio con pappagalli e cocorite, e chi ancora preferisce i criceti. In questi casi ovviamente non c’è nulla di male, ma se si hanno dei gusti un po’ più particolari per quanto riguarda la scelta degli animali, bisognerebbe prestare parecchia attenzione, visto che in Italia vi sono alcune specie che non possono assolutamente essere prese come animali domestici. Nel caso in cui qualcuno trasgredisse queste leggi, vi sarebbero delle sanzioni parecchio pesanti da dover pagare e scontare, per cui è meglio evitare di correre un rischio così grande.

Gli animali domestici proibiti dalle leggi italiane: ecco quali sono

Innanzitutto, bisogna sapere che secondo la legge esiste una definizione specifica relativa al termine animale domestico, ossia un animale “tenuto, o destinato ad essere tenuto, dall’uomo per affezione senza fini produttivi o alimentari, compresi quelli che svolgono attività utili all’uomo, come il cane per disabili, gli animali da pet-therapy, da riabilitazione, e impiegati nella pubblicità”.

Bisogna fare attenzione altrimenti si rischiano delle sanzioni veramente gravi – velvetpets.it

Allo stesso modo anche gli animali che si hanno per dei fini riproduttivi, se non utilizzati per scopi industriali, come per esempio mucche, polli e galline, sono animali da compagnia. Gli animali che non vengono considerati come domestici sono quelli selvatici, quelli che potrebbero essere pericolosi per la salute degli esseri umani, che potrebbero portare delle malattie, oppure le specie esotiche che vivono in ambienti completamente diversi dal nostro. Inoltre, anche le specie protette non possono essere adottate, così come non è possibile prendere con sé delle specie in via di estinzione.

Nel caso in cui non si rispettassero queste regole e si decidesse di prendere in casa uno di questi animali si commetterebbe un vero e proprio reato: si rischia infatti l’arresto dai sei mesi fino ai due anni, oppure si può dover pagare una multa che può variare da 15’000 euro a 150’000 euro. Inoltre l’animale verrà sequestrato e le pene aumenterebbero nel caso di recidiva.

Erica Ferrea

Recent Posts

Il Golden Retriever vuole giocare: quello che fa per svegliare la padrona fa sciogliere anche i cuori più duri

Scenette super divertenti e tenere quelle del Golden retriever che fa di tutto per svegliare…

55 minuti ago

Rumori dal tetto, donna rimane sconvolta: ecco cosa si trova di fronte

Una donna avverte dei rumori molesti nel cuore della notte. Decide così di contattare la…

2 ore ago

Mostro di Gila, che cos’é e come ha ucciso il suo padrone: tutto sull’animale domestico che molti comprano senza conoscere

Il particolare rettile è potenzialmente molto pericoloso: ecco tutto ciò che devi sapere sul Mostro…

4 ore ago

Un coniglio batuffoloso che mangia, è tutto quello di cui hai bisogno per stare meglio: è tenerissimo – VIDEO

Guardare il video di questo coniglio mentre mangia riesce a sollevare il morale di chiunque.…

11 ore ago

Il cane musicista fa il giro del web, suona e canta: il VIDEO

Il cane musicista canta e suona come in pochi altri riescono a fare. Il video…

11 ore ago

Come aiutare il tuo cane a superare un lutto: 4 consigli per farlo stare meglio

Ci sono casi di cani che soffrono per il lutto dei loro proprietari, ma anche…

13 ore ago