Hai+cani+e+gatti%3F+Queste+piante+da+appartamento+sono+le+pi%C3%B9+sicure+per+i+tuoi+amici+a+4+zampe
velvetpetsit
/2024/02/21/hai-cani-e-gatti-queste-piante-da-appartamento-sono-le-piu-sicure-per-i-tuoi-amici-a-4-zampe/amp/
Pets Healthy

Hai cani e gatti? Queste piante da appartamento sono le più sicure per i tuoi amici a 4 zampe

Quali piante sono le più sicure e adatte a stare nella casa in cui c’è un cane o un gatto? Ecco quelle con cui stare tranquilli.

Fiori e piante abbelliscono casa ma quando si vive con un animale domestico, cane o gatto, bisogna prestare molta attenzione a quali sono quelle che non possano risultare nocive per i nostri amici a quattro zampe.

Quali sono le piante sicure e innocue per gli animali? – velvetpets.it

Molte di esse possono risultare estremamente pericolose per i nostri amici pelosi. Altre invece sono innocue e quindi possiamo inserirle nella nostra abitazione senza che i nostri animali domestici corrano alcun rischio. Esistono molte piante da interno belle e perfettamente idonee alla vita con un cane o un gatto. Nessun pericolo di intossicazioni!

Le piante da interno sicure per gli animali: ecco quali sono

Tra le piante d’appartamento non tossiche per cani e gatti si avvinano c’è la Viola africana chiamata anche Saintpaulia. Fiorisce anche in condizioni di bassa luminosità e con una temperatura moderata e una media umidità.

Le piante non tossiche per gli animali domestici – velvetpets.it

Tutta completamente verde e ricca di piccole foglioline è la pianta che prende il nome di Lacrime del bambino o Soleirolia soleirolii. Bella da porre in cestini appesi o da far crescere attorno agli alberi da giardino, non porta nessun problema agli animali. Un’altra pianta completamente sicura è la Pianta monetaria cinese che come nome botanico si chiama Pilea peperomioides: fa parte della famiglia delle ortiche, ha le foglie rotonde e carnose e di colore verde brillante.

Si va tranquilli anche con la Pianta di banano, che può arrivare a crescere abbastanza in altezza e ha bisogno di luce intensa e innaffiature regolari. C’è poi una pianta grassa molto sicura: la Echeveria, con la forma di rosette carnose di un colore che va dal verde argento al blu verde. Si annaffia ogni 2 settimane circa e necessita solo di 4 – 6 ore di luce al giorno.

Sicura e innocua è anche la Gloxinia o Sinningia speciosa con i suoi fiori singoli o doppi di vari colori, dal bianco al rosso al rosa al viola o al blu. Ottima scelta anche la Pianta ragno ovvero la Chlorophytum, che si adatta a spazi elevati come scaffali, cestini sospesi, ma anche sul davanzale della finestra. C’è poi la Trappola per mosche di Venere o Dionaea muscipula che cattura le mosche ma non dà nessun problema a cani e gatti.

Va bene anche la Palma areca, che ha bisongo di molta luce, la Felce di Boston con le sue fronde ispide, si va tranquilli anche con la Calathea e allo stesso modo con la Haworthia. Anche la Pianta a pois, o meglio la Hypoestes phyllostachya anche se mordicchiata e ingerita dagli animali domestici non risulta tossica. Si tratta di molte delle piante più comuni da tenere in casa e che possiamo mettere in totale sicurezza per l’incolumità dei nostri adorati pets.

Romana Cordova

Recent Posts

Miglior trasportino per gatti 2024, ce n’è per tutti i gusti: economico, pieno di comfort e non solo

Contiene link di affiliazione. Se anche voi non potete fare a meno di portare il…

20 ore ago

Il tiragraffi perfetto per ogni situazione | Non occupa spazio in casa e abitui subito il tuo gatto

Contiene link di affiliazione. I gatti sono animali abbastanza vivaci nonché molto territoriali e per…

2 settimane ago

Questo cagnolino ama strofinarsi sul divano, ma c’è un imprevisto: da vedere assolutamente fino alla fine

Se vuoi migliorare la tua giornata devi assolutamente vedere questo video: il cagnolino è davvero…

3 settimane ago

La paura più grande dei gatti? Apri il tuo frigo e lo scoprirai: video da ridere a crepapelle

Credete che i gatti non abbiano paura di niente? Vi sbagliate. Ecco che cosa fanno…

3 settimane ago

Cani incollati alla tv, lo scherzo del padrone li fa innervosire: ecco cosa combinano (divertentissimo)

Avete mai visto dei cani guardare la TV ed appassionarsi intensamente allo schermo? Quello che…

3 settimane ago

Aumento di perdita del pelo nel cane: ecco quando si tratta di un problema di salute e devi preoccuparti

Se il tuo cane sta perdendo molto più bene del solito dovresti preoccuparti in questo…

3 settimane ago