Ritorna+il+pericolo+cinghiali+in+citt%C3%A0%3A+l%26%238217%3Bultimo+avvistamento+all%26%238217%3Binterno+di+un+cortile+condominiale
velvetpetsit
/2024/02/21/ritorna-il-pericolo-cinghiali-in-citta-lultimo-avvistamento-allinterno-di-un-cortile-condominiale/amp/
News

Ritorna il pericolo cinghiali in città: l’ultimo avvistamento all’interno di un cortile condominiale

Panico tra i cittadini di Roma. Nella Capitale torna infatti il pericolo cinghiali: ecco dove sono stati visti e qual è la situazione

Per quanto gli animali siano sempre da proteggere e da tutelare in qualsiasi situazione, ci sono alcuni ambiti nei quali la loro presenza determina la nascita di un problema, soprattutto per la sicurezza pubblica. Ancora una volta, Roma è stata teatro dell’avvistamento di vari cinghiali: ecco le ultime novità.

Tornano i cinghiali a Roma: dove sono stati visti (velvetpets.it / ansafoto)

Sono diverse le fotografie di cinghiali che passeggiano tranquillamente tra le vie del centro. Ne sono stati avvistati sulla Giustiniana, sulle tombe di Prima Porta o anche nelle aree verdi di Spinaceto. Nell’ultimo periodo, però, gli avvistamenti erano drasticamente diminuiti sia a Roma sud che a Roma nord. Negli ultimi giorni, invece, è tornata a farsi sentire qualche segnalazione: ecco la situazione.

Cinghiali a Roma: gli ultimi avvistamenti e la reazione dei cittadini

Nelle ultime ore, nella periferia sud-est di Roma nota come il Quadraro, è stato visto un grosso cinghiale camminare all’interno di un cortile condominiale. I cittadini non appena l’hanno notato hanno chiamato sia i vigili urbani che gli agenti di polizia della Questura di Roma, quindi sono intervenuti anche i veterinari che hanno bloccato l’animale con del sedativo.

Tornano i cinghiali a Roma: ecco gli ultimi avvistamenti, paura tra i cittadini (velvetpets.it / ansafoto)

Il video è stato pubblicato online sul canale Welcome to Favelas ed ha generato l’indignazione di molti cittadini. Roma Capitale, nel frattempo, informa tutti che quando si incontra un cinghiale la prima cosa da fare è quella di non avvicinarsi né disturbare l’animale. Ci si deve infatti allontanare lentamente, senza mai dargli le spalle. Se si ha un cane al guinzaglio è importante calmarlo e cercare di fare in modo che non dia fastidio al cinghiale, altrimenti quest’ultimo potrebbe reagire.

Inoltre, fondamentale è lasciare all’animale una via di fuga. Il cinghiale, infatti, di norma tende a fuggire e ferisce l’uomo solo se impossibilitato a scappare o ferito. Di fatto, però, in generale a Roma la situazione cinghiali è migliorata rispetto a qualche anno fa: i due elementi che hanno contribuito a ridurre il problema sono stati la peste suina e l’uso di gabbie per catturarli e riportarli nel loro ambiente naturale.

Giulia Belotti

Recent Posts

Adozione di un gatto: i passaggi da fare per essere in regola su tutti i fronti

Adottare un gatto rappresenta non solo un gesto d'amore ma anche una grande responsabilità, capace…

2 ore ago

Il cane si morde spesso le zampine? Oltre allo stress ci può essere un altro motivo, molto più serio

Adottare un cane è una scelta che va ponderata con attenzione, perché si tratta di…

5 ore ago

Pulci nel cane: come individuarle e cosa fare nel caso in cui il cane le abbia contratte

Le pulci sono parassiti esterni che possono attaccare il cane in qualsiasi periodo dell'anno, ma…

8 ore ago

Cani e gatti in auto, attenzione a questa legge: le multe sono altissime

I nostri amici a quattro zampe, cani e gatti, sono animali che amano la libertà…

11 ore ago

Gatto che beve molto: questo segnale potrebbe nascondere una patologia molto grave

I gatti sono creature affascinanti con comportamenti che spesso lasciano perplessi noi umani. Tra questi,…

14 ore ago

Il cane fa i bisogni in casa: segnale allarmante, il motivo potrebbe essere grave

I cani sono animali domestici che richiedono molte attenzioni, e spesso i padroni si trovano…

17 ore ago