Sei+sicuro+di+essere+il+padrone+preferito+del+tuo+cane%3F+Provaci%3A+la+reazione+%C3%A9+incredibile
velvetpetsit
/2024/02/24/sei-sicuro-di-essere-il-padrone-preferito-del-tuo-cane-provaci-la-reazione-e-incredibile/amp/
Curiosità

Sei sicuro di essere il padrone preferito del tuo cane? Provaci: la reazione é incredibile

Vuoi scoprire chi è effettivamente il padrone preferito del tuo cane? Per capirlo ti basta fare questo test divertente.

Avere un cane è una delle esperienze più belle che si possano vivere, visto che questi animali sono in grado di donare una quantità infinita di amore, lealtà e fiducia.

Ecco come capire chi è il padrone preferito del proprio cane – velvetpets.it

Quando si ha un amico a quattro zampe bisogna conoscere appieno il suo modo di comunicare e capire quali siano i meccanismi che lo portano a comportarsi in determinate maniere. I cani sono degli animali estremamente socievoli, che hanno bisogno di un branco in cui poter vivere, e all’interno di questo branco serve anche la presenza di un leader.

Infatti, anche se i cani vivono in una famiglia abbastanza numerosa, vi è sempre una persona che ascolteranno più degli altri, visto che è stata scelta da loro come capobranco. Per scoprire chi sia questa persona si può effettuare un test molto divertente con tutti i membri della propria famiglia, in modo tale da avere la risposta definitiva.

Chi e il padrone preferito del cane? Ecco come capirlo

Ovviamente, non bisogna rimanerci male se non si dovesse essere scelti dal proprio cane, visto che per lui è una questione di gerarchia e non ha scelto di sicuro un’altra persona per cattiveria.

E tu avevi mai pensato di fare questo gioco? – velvetpets.it

Per vedere se si è il padrone preferito del proprio cane basterà andare in uno spazio abbastanza aperto, come potrebbe per esempio essere un giardino oppure un parco, e se si è in due posizionarsi a un paio di metri di distanza uno di fronte all’altro, mentre se si è in una famiglia più numerosa ci si potrà mettere in cerchio. Dopodiché, bisognerà indicare al cane di rimanere seduto al centro.

Adesso che il cane sarà rimasto fermo, ogni componente della famiglia potrà chiamare il suo nome, oppure utilizzare un richiamo come per esempio “vieni”. Di conseguenza, il cane si dirigerà subito dalla persona che identifica come suo capobranco, visto che non disobbedirà di certo a un suo richiamo.

In alcuni casi, dopo aver dato il via potrebbe anche non essere nemmeno necessario dover chiamare il suo nome, visto che il cane potrebbe andare direttamente dal suo padrone senza esitazioni, semplicemente perché preferisce stare al suo fianco rispetto a quello di altre persone. Inoltre, vi sono anche altri modi per capire se si è il padrone preferito del proprio cane, come per esempio il fatto che voglio dormire vicino a te oppure che ti segua sempre ovunque.

Erica Ferrea

Recent Posts

Il cane si morde spesso le zampine? Oltre allo stress ci può essere un altro motivo, molto più serio

Adottare un cane è una scelta che va ponderata con attenzione, perché si tratta di…

3 ore ago

Pulci nel cane: come individuarle e cosa fare nel caso in cui il cane le abbia contratte

Le pulci sono parassiti esterni che possono attaccare il cane in qualsiasi periodo dell'anno, ma…

6 ore ago

Cani e gatti in auto, attenzione a questa legge: le multe sono altissime

I nostri amici a quattro zampe, cani e gatti, sono animali che amano la libertà…

9 ore ago

Gatto che beve molto: questo segnale potrebbe nascondere una patologia molto grave

I gatti sono creature affascinanti con comportamenti che spesso lasciano perplessi noi umani. Tra questi,…

12 ore ago

Il cane fa i bisogni in casa: segnale allarmante, il motivo potrebbe essere grave

I cani sono animali domestici che richiedono molte attenzioni, e spesso i padroni si trovano…

15 ore ago

Miglior trasportino per gatti 2024, ce n’è per tutti i gusti: economico, pieno di comfort e non solo

Contiene link di affiliazione. Se anche voi non potete fare a meno di portare il…

2 giorni ago