Unghiette+del+cane%3A+come+tagliarle+nel+modo+corretto+per+evitare+emorragie+ed+infezioni
velvetpetsit
/2024/04/24/unghiette-del-cane-come-tagliarle-nel-modo-corretto-per-evitare-emorragie-ed-infezioni/amp/
Pets Healthy

Unghiette del cane: come tagliarle nel modo corretto per evitare emorragie ed infezioni

Le unghie del cane sono una parte fondamentale del suo corpo, in quanto gli permettono di correre e giocare senza problemi. E, comunque sia, è importante tagliarle regolarmente, altrimenti possono diventare troppo lunghe e causare dolore all’animale.

Per capire se le unghie del cane sono troppo lunghe, basta osservarle: se si notano delle curve verso il basso, vuol dire che è arrivato il momento di tagliarle. Inoltre, quando l’animale cammina sul pavimento dovrebbero toccarlo solo i cuscinetti plantari e non anche le unghie. Se invece queste ultime strisciano a terra, o peggio, si incastrano nel terreno mentre il cane cammina o corre, significa che sono davvero troppo lunghe.

La procedura migliore per tagliare le unghie del cane – velvetpets.it

Se non vengono tagliate in tempo possono causare dolore all’animale perché spingono sui legamenti e sui tendini. Inoltre, aumenta la possibilità che si spezzino o addirittura si infettino con batteri provenienti dal terreno.

Come si tagliano le unghie del cane: meglio evitare errori

Tagliare le unghie al proprio amico a quattro zampe può essere una pratica delicata, ma non così difficile da eseguire. Prima di tutto, bisogna procurarsi delle forbici apposite per i cani (in vendita nei negozi specializzati) oppure delle tronchesine (simili a delle pinze). Per evitare sanguinamenti, è bene avere sempre a portata di mano della polvere emostatica da applicare sulla ferita nel caso dovesse accidentalmente aprirsi.

Le unghie del cane diventano curve quando sono troppo lunghe: quello è il momento di tagliarle – velvetpets.it

Per cominciare ad abituare il proprio animale alla pratica del taglio delle unghie è possibile accorciargliele con una limetta apposita per cani oppure con una semplice carta vetrata (mai usata prima). Questa operazione va fatta poco alla volta, altrimenti il cane potrebbe risentirne.

Una volta abituato alla limatura delle sue unghiette, sarà possibile passare al vero e proprio taglio utilizzando le forbici o le tronchesine. Bisogna fare attenzione a non recidere la parte più interna dell’unghia chiamata “polpa” perché contiene moltissimi vasi sanguigni ed è facilmente riconoscibile, in quanto è di colore rosa trasparente nelle razze chiare, mentre nei cani col pelo scuro appare come una macchia nera.

Se dovesse capitare di recidere questa parte dell’unghia, bisogna subito tamponarla con della polvere emostatica fino a quando non smette di sanguinare. Se l’animale dovesse mostrarsi oppositivo durante l’operazione, potrebbe essere utile farsi aiutare da qualcuno che lo tenga fermo mentre lo si tiene sul grembo, oppure su uno sgabello alto rispetto al pavimento. Così sarebbe più facile raggiungere tutte le sue zampe, senza doverlo costringere ad assumere posizioni innaturali per lui.

Alessandro Fabiani

Recent Posts

Hai mai pensato di vendere uova? Ecco quanto costa una gallina e come partire con questo business

È nato prima l'uovo o la gallina? Non ci è dato saperlo, ma qui ci…

2 ore ago

Attenzione se il criceto non va sulla ruota: il motivo può essere più serio di quanto pensi

Il tuo criceto non va più sull'amata ruota? Fai attenzione ai suoi comportamenti: potrebbe esserci…

8 ore ago

Sembra che il cane stia affogando, ma non è così: ecco di cosa si tratta e come si può aiutarlo

Un verso insolito ed insistente, che può anche spaventare. Starnuto inverso del cane: cosa devi…

20 ore ago

Il cane sta cercando di chiederti aiuto: ecco i segnali (importantissimi) che nessuno riconosce

Segni che devono essere interpretati il più presto possibile per aiutarlo. Come capire se il…

1 giorno ago

Come tenere lontani i gabbiani: in questo modo non gli fai del male, andranno via in un lampo

Una presenza maestosa ed inquietante. E una domanda che diventa inevitabile: sulla loro pericolosità e…

1 giorno ago

Il rischio che tutti sottovalutano: attenzione quando i bambini interagiscono con i cani

Un pericolo spesso sottovalutato ma sempre di attualità. Come evitare rischi nell'interazione tra cani e…

2 giorni ago