Cane+si+lascia+morire+insieme+al+suo+amato+umano
velvetpetsit
/2017/06/13/cane-si-lascia-morire-accanto-al-suo-proprietario/amp/
Qui la zampa

Cane si lascia morire insieme al suo amato umano

Un cane si è lasciato morire accanto al corpo del suo proprietario deceduto probabilmente in seguito a un malore o a una caduta a San Canzian d’Isonzo, in provincia di Gorizia.

Li hanno trovati abbracciati, uniti anche nel momento del trapasso nella loro casa di San Canzian d’Isonzo, in provincia di Gorizia. Un anziano signore e il suo cane non si sono lasciati un solo istante, né in vita né dopo la morte. Nessuno si era accorto della scomparsa dell’uomo di 77 anni, che viveva in una villetta in totale solitudine. Unica sua compagnia il suo fedele cane Lilo, che ha scelto di morire accanto a lui. L’uomo è deceduto probabilmente in seguito a un malore, ipotesi che sembra avvalorata dal fatto che il suo corpo al momento del ritrovamento era riverso per terra o forse semplicemente è caduto e non è stato in grado di chiamare i soccorsi.

Quando i Vigli del Fuoco sono intervenuti forzando la porta d’ingresso si sono trovati di fronte il cadavere dell’uomo e quello del suo cane, stretti in quell’ultimo abbraccio. Probabilmente, resosi conto dello stato del suo proprietario, il cane ha deciso di lasciarsi morire accanto a lui. Risultati di ricerche scientifiche accreditate confermano che i cani provano gli stessi sentimenti dell’uomo e soffrono terribilmente quando viene a mancare un essere della loro stessa specie o il loro proprietario scompare. Dotati di una psiche molto ben strutturata, sono in grado di provare sentimenti quali angoscia e dolore e il lutto è per loro un evento estremamente traumatico.

Spesso reagiscono alla perdita del proprietario rifiutandosi di mangiare e di bere e lasciandosi letteralmente morire d’inedia, come nel caso di Lilo. Di sicuro rimasto da solo in casa il cane non avrebbe avuto modo di procurarsi cibo o acqua, ma avrebbe potuto, volendo, cercare in qualche maniera aiuto; tuttavia i vicini hanno riferito che il cane non ha abbaiato e non ha cercato di dare l’allarme in nessun modo. Pertanto è più probabile che si sia lasciato morire per scelta. Una storia molto toccante che fa riflettere sulla grande sensibilità degli animali.

Photo Credits: Twitter

 

 

Lorena Coppola

Recent Posts

Puglia, il gatto Maneki cade in una grotta di 5 metri: lo straordinario salvataggio che ha tenuto col fiato sospeso i social

Un giovane gatto ha rischiato la vita in una grotta. Per fortuna i soccorritori sono…

1 ora ago

Gatto rapper conquista il web: le immagini sono tutte da ridere – VIDEO

Davvero molto divertente il gattino che fa il rapper: il video è diventato virale e…

3 ore ago

Questo gattino cieco cerca disperatamente la sua padrona: il suo miagolio colpisce dritto al cuore

La storia di Dimitri, il gattino cieco ha fatto il giro del mondo: il miagolio…

5 ore ago

Rubens Barrichello si lascia andare alle lacrime: “Quella morte si poteva evitare”, cosa gli hanno trovato nello stomaco

Rubens Barrichello è stato costretto a dire addio al suo Speedy a causa di un…

7 ore ago

Non è una tua impressione, il tuo gatto davvero ti sta ignorando: lo conferma la scienza

Pensi che il gatto ti stia ignorando di proposito? Hai ragione, è esattamente quello che…

8 ore ago

Quando le dimensioni non contano: il rispetto prima di tutto anche se si pesa 1 kg, il video è da perdere la testa

I simpaticissimi protagonisti di questo video sono diventati delle star dei social. Le dimensioni a…

10 ore ago