Il+proprietario+%C3%A8+in+ospedale%2C+il+cane+scappa+e+lo+cerca+per+1+mese
velvetpetsit
/2017/08/24/proprietario-in-ospedale-il-cane-lo-cerca-per-1-mese/amp/
Qui la zampa

Il proprietario è in ospedale, il cane scappa e lo cerca per 1 mese

Un uomo era stato costretto ad affidare il suo cane ad un conoscente, poché avrebbe dovuto ricoverarsi in ospedale. Ma i 4 zampe non ha retto la separazione ed è scappato

Chi ha la fortuna e il privilegio di poter trascorrere le sue giornate insieme a un cane sa già come l’amore incondizionato di queste creature sia in grado di riempire anche i giorni più bui. Ma se qualcuno ancora non se ne fosse reso conto, deve assolutamente leggere la storia che vi stiamo per raccontare. Protagonisti sono un uomo di Proserpio, piccolissimo comune in provincia di Como (secondo Wikipedia non conta nemmeno mille anime), Dario Pina, e il suo dolce cagnolino, Batan, 12 anni. Come scrive La Provincia di Como, il signor Pina, per motivi di salute, ha dovuto assentarsi da casa e così ha affidato l’animale a un conoscente. Ma Batan è scappato e ha cercato il suo amico umano per circa 1 mese.

L’uomo doveva andare in ospedale

L’uomo, infatti, dopo aver subito un delicato intervento al cuore, ha avuto una lunga degenza post operatoria. Ma quando finalmente è uscito, ha avuto una terribile notizia: Batan era scappato. Probabilmente disorientato dalla nuova situazione, il 4 zampe si era dato alla macchia, forse sperando di poter ritrovare da solo il suo proprietario. Il signor Pina, però, non si è perso d’animo e si è messo subito alla ricerca con alcune persone del suo amato compagno.

Una ricerca complicata

A quanto pare, il cane era stato visto da altri residenti che lo conoscevano. Batan, però, impaurito e confuso, non si lasciava avvicinare da nessuno. Lui voleva solo Dario, cercava lui nei luoghi dove erano soliti trascorrere tempo insieme. Tanto è che quando il cane ha sentito la sua voce che lo chiamava, si è fatto finalmente prendere. Dimagrito e provato per quella lunga fuga, Batan non ha resistito a quel richiamo e si è poi abbandonato al signor Pina, saltando, leccando e riempiendo l’uomo di coccole. Finalmente lo aveva ritrovato.

Photo Credits Facebook

Valeria Marucci

Recent Posts

Granchi e tartarughe marine: cosa non fare assolutamente quando si incontrano al mare

Guida al rispetto della vita marina: cosa non fare quando incontrate tartarughe e altri animali…

6 ore ago

Quali documenti devi ricevere quando acquisti un cane: non fidarti se prima non li vedi tutti

Guida all'acquisto di un nuovo cane: cosa è necessario sapere e quali documenti occorrono se…

12 ore ago

Vomito e diarrea nei cani possono essere i sintomi di una patologia abbastanza grave: devi consultare il veterinario

Quando allarmarsi e correre dal veterinario, questi sintomi - vomito e diarrea - nei cani…

24 ore ago

Letargia e perdita di appetito sono i primi sintomi di questa preoccupante infezione nei gatti

Questi sono sintomi di cui dovresti davvero preoccuparti quando si parla di gatti: perché letargia…

1 giorno ago

Ecco i segnali a cui fare attenzione: se il gatto ha preso le pulci, di sicuro farà questi gesti

Come capire se il nostro gatto ha preso le pulci? Ci sono dei segnali chiarissimi…

1 giorno ago

Le zanzare possono trasmettere un parassita pericolosissimo ai cani: la questione non è da sottovalutare

Le zanzare sono un rischio enorme per i cani e non dovresti mai sottovalutare questo…

2 giorni ago