Strani+rumori+dalla+canna+fumaria%3A+dal+tubo+spuntano+due+zampe+di%26%238230%3B
velvetpetsit
/2020/06/12/strani-rumori-dalla-canna-fumaria-dal-tubo-spuntano-due-zampe-di/amp/

Strani rumori dalla canna fumaria: dal tubo spuntano due zampe di…

Da qualche giorno ormai una famiglia era insospettiva da alcuni strani rumori provenienti dalla canna fumaria. Con l’arrivo dei Vigili de Fuoco  la scoperta si fa allarmante. Preoccupati dai continui suoni inspiegabili che echeggiavano per tutta l’abitazione, i proprietari di un appartamento in centro a Modena, decidono di verificare cosa stesse succedendo all’interno del cassetto di scarico del loro impianto di riscaldamento.

Dopo giorni di esitazione i proprietari di casa decidono di allertare le forze dell’ordine competenti. Così sul luogo interviene una squadra di Vigili del Fuoco; i pompieri scoprono subito che dalla canna fumaria spuntavano due zampe. Seppur potrebbe apparire dai tratti inquietanti, la scoperta si è rivelata essere ben diversa.

La scoperta preoccupante all’interno della canna fumaria

I Vigili del Fuoco, intervenuti sul posto, hanno ispezionato il cassetto di scarico dell’impianto; quasi immediatamente i pompieri hanno notato due zampe che pendevano dalla condotta soprastante della canna fumaria. Controllando con attenzione si sono accorti che si trattava di un piccolo di civetta. Con molta probabilità, come accade spesso in questi casi, l’animale stava riposando sul tetto dell’abitazione quando è scivolato all’interno della canna fumaria; e come accade altrettanto spesso, rimasto incastrato, non è riuscito più a venirne fuori. Non è raro infatti che un uccello scivoli all’interno dei tubi dei camini o degli impianti di riscaldamento; ma trovare lo spazio per poter spiccare il volo (una volta intrappolato dentro)  non è quasi mai possibile. Per fortuna la piccola civetta non ha riportato grossi traumi fisici, ma tuttavia i Vigili del Fuoco hanno ritenuto opportuno portare il volatile al centro fauna “Il Pettirosso”, sito a Modena. Lì i volontari si sono presi cura di lui, lo hanno sfamato e tenuto sotto controllo, fino a quando l’animale non si è rimesso in forze ed è stato in grado di tornare in libertà (magari questa volta lontano dalle canne fumarie).

Francesca Perrone

Cultura, Ambiente & Pets Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura. Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Recent Posts

Mamma cerbiatto non riesce a smettere di coccolare il suo cucciolo: il video scioglie il cuore

Una mamma insieme al suo cucciolo: istanti di condivisione e amorevolezza, i quali sembrano quasi…

3 ore ago

I porcellini d’India quando mangiano sono davvero adorabili: li guarderesti per ore – VIDEO

Gli animali sono in grado di suscitare delle emozioni davvero positive: sono così adorabili che…

3 ore ago

Cagnolino capisce di essere stato adottato, la sua reazione è la cosa più bella che vedrai oggi

Tenerissima la reazione del cagnolino dopo che viene adottato: impossibile non commuoversi tanto è emozionante!…

5 ore ago

Come capire se il cane è incinta? Tutti i segnali a cui devi prestare attenzione

Anche se può essere difficile capire se il tuo cane è incinta, alcuni segnali possono…

6 ore ago

Il nostro gatto ci parla, così ci sta chiedendo aiuto: non ignorare questi messaggi

Anche se il gatto non ha il dono della parola, con questi messaggi ci sta…

8 ore ago

Appartengono a due razze diverse, ma questi due cagnolini sono davvero inseparabili: Thelma e Louise conquistano tutti

Dal mondo canino una storia di reciproco soccorso nelle difficoltà e amicizia che supera le…

10 ore ago