Perch%C3%A9+il+gatto+strofina+il+muso+sulla+nostra+faccia%3F+Con+il+suo+odore%26%238230%3B
velvetpetsit
/2020/08/05/perche-il-gatto-strofina-il-muso-sulla-nostra-faccia-con-il-suo-odore/amp/

Perché il gatto strofina il muso sulla nostra faccia? Con il suo odore…

I comportamenti dei nostri animali domestici ci possono apparire talvolta strani e incomprensibili. Sapete, ad esempio, perché il gatto strofina il muso sulla nostra faccia? Le risposte a questo quesito possono essere diverse; ma ce n’è una che prevale rispetto alle altre perché fa riferimento alle abitudini di tutti i felini. Strofinare il muso contro qualcosa ha un significato ben preciso, non solo per i mici di casa, ma anche per i leoni, le tigri e gli altri grossi felini selvaggi.

Spesso le abitudini o certi atteggiamenti del nostro gatto ci stupiscono e non riusciamo a comprendere in pieno il significato. Così come accade per certe paure dei nostri animali di casa, lo stesso può accadere per altri gesti: cosa ci vogliono dire?

Scopriamo perché il gatto si strofina a noi

A chiarire questo dubbio sono alcuni veterinari, i quali affermano che i gatti usano le ghiandole presenti nel loro viso per lasciare il loro odore. Questo comportamento viene chiamato dagli esperti “intestazione” o “stamina”, e viene usato dal gatto per comunicare con i suoi simili. Queste ghiandole si trovano nel collo, ai lati del volto, nelle orecchie e nel mento; si attivano quando sfrega il suo viso su oggetti, persone o altri animali. In questo modo il micio comunica che è stato in quel luogo. Come se in qualche modo volesse marchiare il suo territorio. Alcuni scienziati, che hanno studiato i grandi felini, affermano che strofinare il viso su cose o essere viventi sia un modo per avvisare gli altri di non avvicinarsi al proprio territorio. Benché, scientificamente parlando, il comportamento del gatto può essere assimilato a quello dei grossi felini, ci sono esperti che affermano che lo strofinamento del muso contro un uomo può essere piuttosto un gesto di affetto e socializzazione.  Pare infatti che rilasciare il proprio odore, anche attraverso i ferormoni, non sia per i gatti solo un atto sessuale; ma rappresenta anche uno dei più grandi gesti “d’amore”. 

Francesca Perrone

Cultura, Ambiente & Pets Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura. Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Recent Posts

Questi suoni sono insopportabili per i gatti: impara a proteggerlo da ciò che gli dà fastidio

I gatti sono dotati di un udito straordinario e questo li rende particolarmente vulnerabili a…

7 ore ago

Il tuo gatto ti evita? Sono questi i principali motivi per cui non vogliono essere toccati

I gatti sono animali molto interessanti e sicuramente molto amati dall'uomo ed è proprio la…

10 ore ago

Non devi mai fare questi errori quando sgridi il cane: rischi di ‘rovinare’ tutto

Addestrare un cane in modo positivo rappresenta una sfida che tutti i proprietari di animali…

13 ore ago

Hai sentito il cane piangere? Perché lo fa e come farlo smettere: intervieni in questo modo

Il pianto del cane è un fenomeno che può preoccupare molti proprietari di animali domestici.…

16 ore ago

Così lo capirà subito: il gatto smetterà di salire sul tavolo quando gli pare (finalmente)

In molti si trovano a dover affrontare la sfida di insegnare al proprio gatto a…

19 ore ago

Cane che raspa per terra con le zampe posteriori: finalmente la spiegazione, ecco perché lo fa

Quando osserviamo i nostri amici a quattro zampe nella vita quotidiana, spesso ci imbattiamo in…

22 ore ago