Scoperta+tartaruga+dalla+forma+stranissima%3A+pesa+86+kg+e+ha+il+guscio+molle+%5BFOTO%5D
velvetpetsit
/2021/01/12/scoperta-tartaruga-strana-guscio-molle-pesa-86-kg-foto/amp/

Scoperta tartaruga dalla forma stranissima: pesa 86 kg e ha il guscio molle [FOTO]

Una scoperta impressionante quella fatta di recente in Vietnam, dove alcuni ricercatori hanno trovato un esemplare insolito di tartaruga. Anche gli esperti lo hanno definito un ritrovamento incredibile che pare sembri segnare un’importate svolta nel regno animale. Trovata nel lago Dong Mo, nel distretto di Son Tay ad Hanoi, si tratta di un esemplare femmina di 86 kg. La sua particolarità risiede tuttavia nel suo guscio: stranissimo e completamente molle. 

Si tratta del secondo esemplare trovato al mondo, il primo è un maschio e si trova in uno zoo in Cina. Essendo solo due creature appartenenti alla stessa specie gli animali rientrano nella categoria protetta, poiché a rischio estinzione. Tuttavia il fatto che la tartaruga trovata in Vietnam sia una femmina fa sperare i ricercatori, poiché si potrebbe ipotizzare la possibilità di un accoppiamento e quindi poter preservare così la specie. Proprio per questo motivo il ritrovamento è considerato eccezionale.

L’importante svolta nel mondo animale grazie al ritrovamento della tartaruga

L’animale, trovato ad ottobre, nel lago Dong Mo, nel distretto di Son Tay ad Hanoi, in Vietnam è stato sottoposto a diversi test per stabilirne la natura. I test del DNA hanno confermato che l’animale è una tartaruga dal guscio molle di Swinhoe ,uno degli esemplari più a rischio di estinzione al mondo. Secondo quanto si apprende dalle informazioni fornite dalla stampa locale un’altra tartaruga, che si stima pesasse intorno ai 130 kg, pare si trovasse nello stesso lago; a questo punto gli scienziati sperano si tratti di un maschio in modo da poter agevolare la riproduzione (considerato che l’altro unico esemplare maschio si trova custodito allo zoo di Suzhou in Cina). Ad ogni modo la speranza è che gli esemplari ritrovati possano permettere la conservazione della specie e ridurre il rischio estinzione.

Photo Credit: WSC Vietnam

LEGGI ANCHE: La tartaruga con il cuore fuori dal carapace: le immagini inedite. Ecco perché è nata così [FOTO]

Francesca Perrone

Cultura, Ambiente & Pets Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura. Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Recent Posts

Appartengono a due razze diverse, ma questi due cagnolini sono davvero inseparabili: Thelma e Louise conquistano tutti

Dal mondo canino una storia di reciproco soccorso nelle difficoltà e amicizia che supera le…

34 minuti ago

Lo trovano così e fanno di tutto per salvarlo: il video del drammatico intervento, incredibile come abbiano fatto

Un salvataggio emozionante che si può vedere in un video: ecco come i soccorritori aiutano…

2 ore ago

Vuoi sapere se il tuo cane vivrà a lungo? Uno studio svela un dettaglio fondamentale

Ogni cane ha il suo giorno, ma alcuni vivono più anni di altri. Uno studio…

4 ore ago

Rivoluzione nel mondo animale: i serpenti stanno cambiando e la scienza non sa perché

Nonostante il loro temibile aspetto, i serpenti sono diventati fondamentali per la scienza: ecco ciò…

6 ore ago

Max e Spike, amici per la pelle: il gattino supporta il cane cieco

Max e Spike sono un gatto e un cane diventati amici per la pelle. L'aiuto…

8 ore ago

Filaria, come riconoscere la malattia nei cani e nei gatti: attenzione a questi sintomi

Filaria: una malattia preoccupante. Scopriamo insieme quali sono i segnali da non ignorare nei cani…

9 ore ago