Come+abituare+un+coniglio+al+guinzaglio%3A+regole+fondamentali
velvetpetsit
/2021/06/10/guinzaglio-per-coniglio-come-abituare-lanimale-ad-usarlo/amp/
Primo Piano

Come abituare un coniglio al guinzaglio: regole fondamentali

Anche se apparentemente insolito, il guinzaglio per coniglio può essere usato in diverse occasioni, risultando assolutamente utile. Forse non si tratta di un accessorio comune, ma tuttavia anche i coniglietti di casa possono essere portati a spasso al parco. Non si tratta di uno strumento pericoloso o scomodo ma, se usato nella maniera opportuna, può proteggere il coniglio domestico. Ovviamente, affinché il guinzaglio svolga bene la sua funzione è necessario che il pet si abitui alla sua presenza attorno al proprio collo.

Quando si deve scegliere l’accessorio opportuno è meglio optare per una pettorina, piuttosto che per un guinzaglio attorno al collo. Per abituare il coniglio è necessario che l’addestramento avvenga in un luogo tranquillo; le prime volte è bene lasciare che l’animale prenda confidenza con l’oggetto. In un primo momento è bene che sia lo stesso proprietario a reggere la pettorina o il guinzaglio; in un secondo momento l’accessorio si può adagiare in terra e invitare il coniglio ad avvicinarsi, magari offrendogli un premio.

Abituare il coniglio all’uso del guinzaglio

Quando il coniglio avrà preso abbastanza confidenza con il suo guinzaglio (o pettorina), allora si può procedere con le fasi successive dell’addestramento. Provare ad infilare l’accessorio senza agganciarlo e premiare l’animale, qualora accetti il collarino senza problemi; procedere gradualmente e, magari lasciare che il coniglio usi la sua pettorina un po’ anche dentro casa. Nella fase successiva si può inserire il guinzaglio e iniziare a sperimentare le passeggiate; importanti ricordarsi che il coniglio ama stare davanti e mai dietro o accanto al proprietario, poiché lo rassicura. Prima di tutto, occorre tenere in mano il guinzaglio mentre si rimane accucciati accanto a lui; successivamente dovrà camminare intorno, seguendo il movimento del braccio del proprietario, in maniera circolare. In un’ulteriore fase dell’addestramento, al movimento potranno essere accompagnati dei suoni, come lo schiocco delle labbra; a quel punto si potrà iniziare la passeggiata vera e propria. Importante ricordare che al coniglio potrebbe servire del tempo per abituarsi al guinzaglio, quindi, evitare pressioni o insistenze. Ma, con una buona dose di pazienza, anche il pet più timoroso potrà abituarsi alle passeggiate all’aperto.

LEGGI ANCHE: Addestrare i cani: differenze importanti tra taglia piccola e taglia grande

Francesca Perrone

Cultura, Ambiente & Pets Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura. Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Recent Posts

Infezioni oculari nel cane: quali potrebbero essere le cause e come mettere la casa in sicurezza

Gli occhi non sono solo lo specchio dell'anima per gli esseri umani, ma riflettono anche…

29 minuti ago

Gatto randagio trovato in strada, si può adottare? Cosa fare per non rischiare con la legge

Quando ci si imbatte in un animale randagio per strada, è importante sapere come comportarsi,…

9 ore ago

L’ape vi punge per la prima volta: cosa fare se ci si accorge di essere allergici

Le api e le vespe sono due insetti che, pur appartenendo alla stessa famiglia, presentano…

12 ore ago

Gatto in casa: attenzione a queste piante, sono dannose per la loro salute

I gatti sono animali notoriamente curiosi che, quando si trovano in un ambiente domestico, tendono…

15 ore ago

Perché il coniglietto domestico morde il padrone? Le 4 motivazioni da non sottovalutare

Il coniglio è un animale molto tenero e affettuoso, ma bisogna prestare attenzione ai suoi…

18 ore ago

Cane anziano: attenzione a questi segnali, potrebbe aver perso la vista

I cani, come gli esseri umani, con l'avanzare dell'età possono accusare dei problemi di vista.…

21 ore ago