Rarissimo+esemplare+di+falena+avvistata+in+aeroporto%3A+riappare+dopo+un+secolo
velvetpetsit
/2022/05/31/falena-rara-avvistata-in-aeroporto-foto-e-curiosita-sullesemplare/amp/
Curiosità

Rarissimo esemplare di falena avvistata in aeroporto: riappare dopo un secolo

Avvistata all’aeroporto metropolitano di Detroit una falena estremamente rara; sembrava essersi estinta. Era passato oltre un secolo dall’ultimo avvistamento di un esemplare simile. Le prime intercettazioni sono avvenute ad opera delle autorità che avevano segnalato alcuni bozzoli trasportati da un passeggero.

Un evento davvero unico quello verificatosi nei pressi dell’aeroporto di Detroit; a rivelare i dettagli dell’avvistamento gli agenti del US Customs and Border Protection. I bozzoli della rarissima specie di falena sarebbero stati intercettati nel bagaglio di un passeggero fermato ai controlli di sicurezza.

Le autorità, insospettite, avrebbero avvisato gli specialisti del settore federale dell’agricoltura; quest’ultimi, giunti sul posto, hanno confermato si trattasse di un insetto. Solo dopo la scoperta che il suo ultimo avvistamento risaliva ad oltre un secolo fa; per l’esattezza 110 anni.

La falena trasportata illegalmente

Il passeggero fermato all’aeroporto di Detroit aveva affermato di trasportare infusi miracolosi; tuttavia, gli agenti del US Customs and Border Protection, insospettiti, hanno deciso di controllare in maniera più accurata il contenuto del suo bagaglio. Gli esperti, infatti, avrebbero poi confermato di trovarsi difronte ai bozzoli di una falena che si ipotizzava, addirittura, potesse essersi estinta. A quel punto sia i bozzoli che le larve del rarissimo esemplare sarebbero stati sequestrati dalle autorità doganali e sottoposti a controlli più accurati. Le crisalidi si sarebbero schiuse dopo un periodo di quarantena; solo in quel momento gli specialisti del settore federale dell’agricoltura hanno avuto la conferma di trovarsi al cospetto di una farfalla mai vista, fino al quel momento.

Secondo quanto raccontato da US CBP, alla schiusa delle crisalidi il Dipartimento avrebbe contattato gli entomologi del USDA Smithsonian Institution; quest’ultimi eseguiranno controlli ancora più accurati su questi insetti, attualmente, tanto affascinanti quanto misteriosi. Al momento, gli esperti affermano che questi lepidotteri appartengono alla famiglia delle Pyralidae; tuttavia, la documentazione in possesso, sembra essere molto scarsa. L’ultima avvistamento di una specie simile sembra risalire, infatti, al 1912; oltre un secolo fa, dunque.

Le specie aliene e i rischi

Quello che si evince da questa avvenimento, oltre che la scoperta molto interessante sulla specie ritenuta probabilmente estinta, è anche un aspetto alquanto negativo; il traffico illegale di flora e fauna protetta, infatti, sembra non trovare limiti.

Ogni anno, gli agenti federali intercettano e sequestrano negli aeroporti animali, piante e semi che, oltretutto, possono risultare pericolosi per gli ecosistemi autoctoni e per la salute umana. Sono le specie aliene, come nel caso di questa falena, che rischiano di minare fortemente la fauna e la flora locale. Come ha affermato Robert Larkin del Detroit Metro Airport: “Questa scoperta è una testimonianza dell’importante missione di identificare i parassiti stranieri e proteggere le risorse naturali americane“.

Francesca Perrone

Cultura, Ambiente & Pets Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura. Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Recent Posts

Il cucciolo di panda non vuole saperne di stare da solo: quello che fa con il suo umano è dolcissimo

Questo cucciolo di panda è dolcissimo, quello che fa intenerisce moltissimo: le immagini dolcissime in…

4 ore ago

Uomo salva un cerbiatto che annega, la loro vita cambia per sempre: risvolto emozionante

È un video davvero tenerissimo ma all'inizio spaventa non poco, un cerbiatto stava annegando in…

4 ore ago

Tieni lontano pulci e zecche dai tuoi animali: i migliori rimedi per prevenire il problema

Pulci e zecche non solo causano irritazioni alla pelle, ma possono trasmettere delle malattie: ecco…

6 ore ago

Cani, meglio collare o pettorina? La parola agli esperti

Cosa è meglio, un collare per cani o una pettorina? Gli esperti hanno elencato i…

7 ore ago

Puglia, il gatto Maneki cade in una grotta di 5 metri: lo straordinario salvataggio che ha tenuto col fiato sospeso i social

Un giovane gatto ha rischiato la vita in una grotta. Per fortuna i soccorritori sono…

9 ore ago

Gatto rapper conquista il web: le immagini sono tutte da ridere – VIDEO

Davvero molto divertente il gattino che fa il rapper: il video è diventato virale e…

11 ore ago