Cane randagio viene soccorso: quello che fa con la veterinaria è da brividi | Video

Un cane randagio viene soccorso e poi portato dalla veterinaria che lo assiste, il suo sguardo è struggente.

Le immagini dicono più di mille parole e il volto di questo cane racchiude tutta la sofferenza e il terrore degli animali abbandonati in strada.

Veterinaria soccorre cane
Il salvataggio del cane randagio (velvetpets.it)

Ogni anno lo strazio si ripete e ormai ha raggiunto livelli allucinanti, soprattutto nel periodo che precede le vacanze estive.

Cane abbandonato salvato dalla veterinaria: lo sguardo dice tutto

I cani in Italia continuano ad essere abbandonati senza pietà, in aree molto pericolose non solo per gli stessi che possono essere travolti dalle auto, ma per la vita altrui. Gli incidenti sulle strade causati da animali randagi sono ai vertici massimi e questo la dice lunga sulla situazione al momento.

Veterinario salva la vita al cane
Lo sguardo del cane randagio soccorso/Foto TikTok @siculo710 (velvetpets.it)

Il video diventato virale in rete mostra le immagini di un cane adulto visitato e preso in cura da una veterinaria che lo assiste con grande affetto. Il cucciolone sembra sapere che finalmente è in buone mani e la guarda con occhi ricolmi di speranza per un gesto che avrebbe dovuto fare chi lo amava, ovvero proteggerlo.

Il cane è veramente espressivo e guardare queste immagini fa luce anche sul prezioso lavoro portato avanti da veterinari e volontari che fanno di tutto per proteggere la vita di quanti si trovano su strada. La situazione però non è semplice da gestire perché i casi sono sproporzionati e perché i centri di accoglienza ormai sono pieni.

Ogni anno, secondo i dati LAV, vengono abbandonati 80 mila gatti e 50 mila cani, di questi praticamente l’80% muore in incidenti o maltrattamenti. Oggi la legge punisce coloro che abbandonano un animale domestico, con una multa fino a 10 mila euro e l’arresto per 12 mesi. I dati sono allarmanti perché nonostante tutto non sono diminuiti negli ultimi anni ma sono aumentati. Soprattutto per i cani e i gatti che arrivano da allevamenti o case essere abbandonati in strada equivale a morire.

Pur essendo animali non sono abituati a procacciarsi il cibo da soli perché non lo hanno mai fatto, non sanno dove ripararsi e cosa fare. L’Ente Nazionale Protezione Animali parla di una situazione drammatica, con un calo importante anche delle adozioni soprattutto causato dai problemi economici che attanagliano le famiglie italiane. Molti vorrebbero ma non possono perché si tratta comunque di una spesa da sostenere e non sono in grado di farlo.

@siculo710 #sono come I bambini,amiamoli#❤❤❤❤ ♬ Love Of My Life - Metrow Ar

Qualunque caso va segnalato agli enti territoriali, quando si trova un animale su strada bisogna chiamare le forze dell’ordine per evitare tragedie e consentire di portarlo in salvo.

Impostazioni privacy