Moby+Dick%2C+cosa+c%26%238217%3B%C3%A8+di+vero+dietro+la+storia+che+ha+ispirato+Herman+Melville%3F
velvetpetsit
/2023/12/03/moby-dick-cosa-ce-di-vero-dietro-la-storia-che-ha-ispirato-herman-melville/amp/
Storie

Moby Dick, cosa c’è di vero dietro la storia che ha ispirato Herman Melville?

Tutti noi conosciamo Moby Dick, il capolavoro di Herman Melville, ma cosa c’è di vero dietro la sua storia? Proviamo a capirci di più.

Da quando Herman Melville pubblicò il suo celebre romanzo “Moby Dick” nel 1851, il mistero attorno quanto possa esserci di vero è sempre stato al centro di numerose discussioni e lo è tuttora.

Moby Dick, cosa c’è di vero dietro la storia che ha ispirato Herman Melville – Velvetpets.it

Considerato il gioiello della letteratura americana, il romanzo racconta le vicissitudini della baleniera Pequod alle prese con l’inseguimento della mostruoso capodoglio. Ma cosa c’è di vero dietro la storia che ha ispirato Melville? Scopriamolo.

Moby Dick: tra mito e realtà

La tragica storia dell’Essex, una nave affondata nel 1820 da una balena gigante, lunga più di 26 metri, è un evento realmente accaduto e che viene magnificamente raccontato nel film del 2015 “Health of the Sea – Le origini di Moby Dick”, di Ron Howard. In particolare, Owen Chase e Thomas Nickerson, due dei sopravvissuti dopo oltre 80 giorni in mare, raccontarono una storia di fame, disidratazione e disperazione.

Moby Dick, tra mito e realtà – Velvetpets.it

Herman Melville pare si sia ispirato a questa vicenda incredibile, dando luce ad uno dei più famosi e letti capolavori di tutti i tempi.
Il titolo stesso del romanzo pare derivi proprio da una balena chiamata Mocha Dick, avvistata per la prima volta nel XIX secolo: un enorme capodoglio, descritto come un gigante bianco, che divenne subito leggenda per aver ucciso ben 30 uomini prima di essere catturato nel 1838.

Ma una balena può provare vendetta?

I capodogli, creature marine con il cervello più grande del pianeta, posseggono una memoria complessa e sono in grado di stabilire delle relazioni “familiari”. In particolare, Lindy Weilgart, ricercatore presso la Dalhousie University, evidenzia la loro capacità di ricordare episodi per loro traumatici, fattore che in effetti potrebbe spiegare la potenziale aggressività di un capodoglio.

Detto questo, nonostante si tratti di animali intelligenti e coscienti, è da escludere che possano agire per vendetta, così come ci è stato raccontato nella mitica storia di Melville. 
Infatti, la vicenda dell’affondamento dell’Essex parlerebbe di un misterioso ritorno della balena per colpire deliberatamene la nave una seconda volta, un comportamento insolito e che alimenterebbe la speculazione secondo la quale le balene possano provare emozioni complesse come, appunto, la vendetta.

Insomma, la storia di Herman Melville, sebbene ispirata ad eventi realmente accaduti, sembra sia destinata a conservare ancora per molto tempo il fascino del mistero che avvolge la sete di vendetta della famigerata balena bianca. Non sapremo mai se Moby Dick, la notte del 20 novembre 1820, attaccò di proposito la Essex, ma una cosa è certa: il suo mito, senza dubbio, vivrà per sempre.

Silvia Talarico

Recent Posts

Il Golden Retriever vuole giocare: quello che fa per svegliare la padrona fa sciogliere anche i cuori più duri

Scenette super divertenti e tenere quelle del Golden retriever che fa di tutto per svegliare…

59 minuti ago

Rumori dal tetto, donna rimane sconvolta: ecco cosa si trova di fronte

Una donna avverte dei rumori molesti nel cuore della notte. Decide così di contattare la…

2 ore ago

Mostro di Gila, che cos’é e come ha ucciso il suo padrone: tutto sull’animale domestico che molti comprano senza conoscere

Il particolare rettile è potenzialmente molto pericoloso: ecco tutto ciò che devi sapere sul Mostro…

4 ore ago

Un coniglio batuffoloso che mangia, è tutto quello di cui hai bisogno per stare meglio: è tenerissimo – VIDEO

Guardare il video di questo coniglio mentre mangia riesce a sollevare il morale di chiunque.…

11 ore ago

Il cane musicista fa il giro del web, suona e canta: il VIDEO

Il cane musicista canta e suona come in pochi altri riescono a fare. Il video…

11 ore ago

Come aiutare il tuo cane a superare un lutto: 4 consigli per farlo stare meglio

Ci sono casi di cani che soffrono per il lutto dei loro proprietari, ma anche…

13 ore ago