Serie+di+errori+imperdonabili+se+si+vuole+che+il+cane+smetta+di+abbaiare+in+casa
velvetpetsit
/2024/05/23/serie-di-errori-imperdonabili-se-si-vuole-che-il-cane-smetta-di-abbaiare-in-casa/amp/
Addestramento

Serie di errori imperdonabili se si vuole che il cane smetta di abbaiare in casa

L’abbaio del cane può diventare una fonte di stress notevole per i proprietari e per il vicinato. Insomma, dopo un po’, può diventare anche un problema.

Spesso, le strategie adottate per cercare di mitigare questo comportamento non portano ai risultati sperati, generando frustrazione. Pertanto, è bene conoscere gli errori più comuni che si commettono nel tentativo di far smettere il cane di abbaiare.

Come far smettere il cane che abbaia troppo – foto: Canva – velvetpets.it

Prima di tutto, è fondamentale comprendere che l’abbaio è una forma di comunicazione per il cane. Esistono diverse tipologie di abbaio: nella maggior parte dei casi, il cane perché è annoiato oppure impaurito.

Perché il cane abbaia sempre e come farlo smettere

Un cane che abbaia perché annoiato sta semplicemente cercando un modo per intrattenersi. Questo comportamento può diventare ricompensante in sé stesso, se non viene gestito correttamente. È importante non lasciare che l’abbaio diventi un’attività sostitutiva alla noia senza intervenire. Un errore comune è tentare di distrarre il cane dall’abbaio offrendogli una ricompensa, come un pezzo di formaggio. Questa strategia finisce col rinforzare ulteriormente il comportamento indesiderato: oltre alla soddisfazione derivata dall’abbaiare, il cane riceve anche una ricompensa tangibile.

Bisogna essere sempre comprensivi nei confronti dei cani che abbaiano, perché quello è l’unico modo che conoscono per comunicare – foto: Canva – velvetpets.it

Per affrontare efficacemente l’abbaio è necessario stabilire una comunicazione chiara con il proprio cane. Urlargli di smetterla o punirlo fisicamente sono approcci controproducenti che possono confondere o stressare ulteriormente l’animale. Invece, dovremmo introdurre una struttura nella gestione dell’abbaio: rimanere calmi ed esprimere verbalmente la nostra disapprovazione con un fermo “no”. È cruciale mantenere la calma durante queste correzioni verbali, poiché lo stato emotivo del proprietario influisce direttamente sul comportamento del cane.

Nel caso in cui abbaia perché impaurito, la situazione richiede sensibilità e comprensione. Accarezzarlo o parlargli in modo rassicurante potrebbe non essere d’aiuto, poiché ciò potrebbe non essere interpretato come calmante dal cane spaventato da rumori o presenze estranee. L’utilizzo dell’obbedienza come strumento comunicativo permette al proprietario di guidare efficacemente il proprio animale verso comportamenti desiderati, indicandogli cosa fare invece dell’abbaiare (ad esempio sedersi o andarsi a posizionarsi in un luogo specifico).

Infine, prevenire situazioni d’eccessiva noia attraverso adeguata stimolazione mentale e fisica rappresenta uno dei pilastri fondamentali nella gestione del comportamento del cane; giocattoli interattivi o sessioni brevi – ma frequenti – di gioco possono fare la differenza nel benessere psicofisico del vostro amico a quattro zampe.

Redazione VelvetPets

Per contattare il team scrivi a redazione@velvetmag.it Seguici su: Instagram Facebook Twitter Linkedin

Recent Posts

Il gesto da evitare assolutamente quando si viene punti da una medusa: conseguenze da non sottovalutare

Anche nelle meraviglie delle spiagge italiane qualche inconveniente c'è: cosa fare capita di essere toccati…

6 ore ago

L’animale più pericoloso al mondo: questa scoperta non ti farà più dormire tranquillo

La Natura è piena di sorprese e non tutto è come sembra. Ecco gli animali…

18 ore ago

Dai i baci al tuo gatto? Dovresti assolutamente sapere questo: forse non ci hai mai pensato

Qualcosa che devi assolutamente sapere nella relazione domestica con il tuo amico. I gatti apprezzano…

24 ore ago

Vorresti tanto un riccio domestico tutto per te? Forse, dovresti prima sapere questo

L'aspetto è delizioso e possiamo quasi dire che sembra uscito da una fiaba. Ma non…

1 giorno ago

Perché bisogna stare (molto) attenti alle zanzare: cosa succede al corpo quando pungono

Pensiamo solo al fastidio e alle notti insonni, ma la situazione più complessa. Cosa succede…

2 giorni ago

Lasci spesso il gatto da solo a casa? Allora devi assolutamente sapere questo

Qualcosa a cui dovremmo pensare, se ancora non l'abbiamo fatto. Il nostro gatto soffre se…

2 giorni ago