Pasqua%2C+conigli+multicolore+venduti+come+giocattoli%3A+%C3%A8+allarme
velvetpetsit
/2016/03/03/pasqua-conigli-multicolore-venduti-come-giocattoli-e-allarme/amp/
Categories: Pets Healthy

Pasqua, conigli multicolore venduti come giocattoli: è allarme

L’ultima follia per Pasqua è quella di tingere conigli e pulcini con colori pastello e poi venderli come giocattoli nei negozi per animali o alle fiere. Una pratica purtroppo diffusa in ogni parte del mondo

Gli animali non sono giocattoli, questo è certo. Un concetto chiaro e semplice che sembra sfuggire ancora a molti. Questa volta il caso riguarda alcuni conigli colorati di rosa, azzurro e giallo e che sarebbero stati messi in vendita per le prossime festività pasquali. La denuncia, come nel caso del ragazzo arrestato perché amava prendere per le orecchie i cuccioli di cane, è partita dai social: è stata la Middle East Animal Foundation a diffondere le immagini di questi ignari animaletti multicolor in gabbia, in attesa di essere acquistati.

A scovarli un veterinario, Piotr Jaworski, in vacanza negli Emirati Arabi. Da quello che il medico ha potuto appurare, inoltre, in questo caso i coloranti scelti per i conigli non erano nemmeno atossici. È assolutamente inaccettabile – ha dichiarato al quotidiano di Abu Dhabi The National Jaworski, che è di origine polacca e che da qualche anno presta il suo servizio negli Emirats – un crudele espediente. Secondo me la sola esistenza di questo colorante sui loro corpi è dannoso per la loro salute.

Ma il caso dei conigli non è il solo purtroppo. Negli Stati Uniti, come afferma l’Aspca (American society for the prevention of cruelty to animals) questa pratica è molto diffusa soprattutto con i pulcini, che vengono tinti mentre sono ancora nell’uovo con coloranti alimentari e poi messi in vendita proprio per la Pasqua. Senza contare che, molto spesso, i bambini che li ricevono in dono si stancano presto di questi “strani” animaletti. Anche perché il processo di colorazione, come ha spiegato un allevatore, è sicuro e oltretutto temporaneo (si prende un colorante alimentare e lo si inietta nell’uovo il 18 giorno di incubazione) e quando crescono i pulcini tornano ad avere il loro aspetto normale. Ma anche in Italia non è raro assistere a fenomeni del genere. Per questo occhi aperti e se vedete qualcosa di strano denunciate alle autorità competenti. Siamo certi che i vostri bimbi gradiranno molto di più un uovo di cioccolato, come la tradizione insegna.

Foto Credits Facebook

Redazione

Recent Posts

Hai mai pensato di vendere uova? Ecco quanto costa una gallina e come partire con questo business

È nato prima l'uovo o la gallina? Non ci è dato saperlo, ma qui ci…

2 ore ago

Attenzione se il criceto non va sulla ruota: il motivo può essere più serio di quanto pensi

Il tuo criceto non va più sull'amata ruota? Fai attenzione ai suoi comportamenti: potrebbe esserci…

8 ore ago

Sembra che il cane stia affogando, ma non è così: ecco di cosa si tratta e come si può aiutarlo

Un verso insolito ed insistente, che può anche spaventare. Starnuto inverso del cane: cosa devi…

20 ore ago

Il cane sta cercando di chiederti aiuto: ecco i segnali (importantissimi) che nessuno riconosce

Segni che devono essere interpretati il più presto possibile per aiutarlo. Come capire se il…

1 giorno ago

Come tenere lontani i gabbiani: in questo modo non gli fai del male, andranno via in un lampo

Una presenza maestosa ed inquietante. E una domanda che diventa inevitabile: sulla loro pericolosità e…

1 giorno ago

Il rischio che tutti sottovalutano: attenzione quando i bambini interagiscono con i cani

Un pericolo spesso sottovalutato ma sempre di attualità. Come evitare rischi nell'interazione tra cani e…

2 giorni ago