I+%26%238220%3Bsegreti%26%238221%3B+dei+leoni%3A+ecco+perch%C3%A9+i+maschi+hanno+la+criniera+a+differenza+delle+femmine
velvetpetsit
/2021/04/12/perche-i-leoni-hanno-la-criniera-differenze-tra-maschi-e-femmine/amp/

I “segreti” dei leoni: ecco perché i maschi hanno la criniera a differenza delle femmine

Si presenta come il principale tratto distintivo che caratterizza i leoni maschi e li differenzia dagli esemplari femmina: la criniera. Ma a cosa è dovuto questo dimorfismo sessuale? Diversi studi hanno spiegato la reale funzione della peluria sviluppata attorno al collo e alla testa del “re della Savana”. Nonostante, nelle diverse parti del mondo, assumano colorazioni e persino volumi differenti, la maggior parte dei maschi ha questa peculiarità che gli dona fascino, ma non solo.

Alcuni scienziati, fin dall’800, studiavano i leoni dalla criniera corta; risultava, infatti, interessante capire da cosa dipendesse la lunghezza di questa peluria negli esemplari maschi. Le ipotesi elaborate, negli anni, sono state diverse e alcune ricerche hanno spiegato il fenomeno considerando che una sovrapproduzione di testosterone potesse causare una sorta di calvizie nei leoni, simile a quella umana. Un gruppo di scienziati del Field Museum di Chicago, ha suggerito invece si possa trattare di problemi climatici; ovvero negli esemplari che vivono nelle zone più calde si rallenta la crescita della peluria. Tuttavia una cosa è certa: tutti i leoni maschi, che sia lunga e folta o corta, hanno la criniera ed essa svolge la medesima funzione per tutti.

La funzione della criniera nei leoni

Importante per attirare l’attenzione della potenziale compagna, la criniera nei leoni serve soprattutto per proteggere la gola durante i combattimenti. Si lega anche alla fase dell’accoppiamento, nella quale, la conquista della leonessa implica una lotta feroce, in cui a vincere è il più forte. Secondo alcuni ricercatori inoltre, trattandosi di un carattere sessuale secondario, la criniera potrebbe indicare anche la prestanza fisica di un animale; ovvero una criniera lunga e scura potrebbe significare forza e buona salute, mentre una criniera corta e chiara sembra essere associata ai leoni meno forti. A questo punto non resta che chiarire perché le leonesse siano sprovviste di criniera; la risposta appare piuttosto logica. Essendo le femmine le cacciatrici del branco, una peluria così vistosa gli impedirebbe di mimetizzarsi.

Francesca Perrone

Cultura, Ambiente & Pets Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura. Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Recent Posts

L’animale più pericoloso al mondo: questa scoperta non ti farà più dormire tranquillo

La Natura è piena di sorprese e non tutto è come sembra. Ecco gli animali…

3 ore ago

Dai i baci al tuo gatto? Dovresti assolutamente sapere questo: forse non ci hai mai pensato

Qualcosa che devi assolutamente sapere nella relazione domestica con il tuo amico. I gatti apprezzano…

9 ore ago

Vorresti tanto un riccio domestico tutto per te? Forse, dovresti prima sapere questo

L'aspetto è delizioso e possiamo quasi dire che sembra uscito da una fiaba. Ma non…

15 ore ago

Perché bisogna stare (molto) attenti alle zanzare: cosa succede al corpo quando pungono

Pensiamo solo al fastidio e alle notti insonni, ma la situazione più complessa. Cosa succede…

1 giorno ago

Lasci spesso il gatto da solo a casa? Allora devi assolutamente sapere questo

Qualcosa a cui dovremmo pensare, se ancora non l'abbiamo fatto. Il nostro gatto soffre se…

1 giorno ago

Quanti anni ha la tua tartaruga: ecco i dettagli che te lo fanno capire in 3 secondi

Una curiosità che puoi risolvere con pochi indizi rilevatori. Ecco come capire subito l'età della…

2 giorni ago