Lei+la+salva+dalla+strada%2C+la+cagnolina+ricambia+salvandole+la+vita%3A+ha+scoperto+la+malattia+in+tempo
velvetpetsit
/2024/03/15/lei-la-salva-dalla-strada-la-cagnolina-ricambia-salvandole-la-vita-ha-scoperto-la-malattia-in-tempo/amp/
Storie

Lei la salva dalla strada, la cagnolina ricambia salvandole la vita: ha scoperto la malattia in tempo

Una dolce cagnolina di nome Holly è riuscita a salvare la vita alla sua umana grazie al suo incredibile fiuto.

Ci sono tanti cani ancora in difficoltà. A causa degli abbandoni e dei maltrattamenti, si trovano a vivere in condizioni estreme. Non possono godere dell’affetto di una famiglia, di una ciotola piena e di una cuccia calda. Per fortuna, alcune di queste storie hanno un lieto fine.

La cagnolina, dopo l’adozione, ha salvato la vita alla sua umana – velvetpets.it

Claire ha deciso proprio di adottare una di queste cagnoline. Con la sua generosità, ha salvato la vita ad Holly. Il suo gesto, sorprendentemente, è stato ricambiato. La quadrupede, infatti, è riuscita a individuare una gravissima malattia che stava mettendo in pericolo il corpo della sua umana.

La cagnolina salva la vita alla padrona: la storia di Claire e Holly

Claire Churchill ha aperto il suo cuore a una cagnolina di nome Holly. L’animale era stato abbandonato davanti a un centro di soccorso. Per fortuna, il suo destino si è incrociato con quello della donna che ha deciso di accoglierla nella sua famiglia. Tra loro, è nato subito un legame molto speciale. Non solo la cagnolina si è integrata benissimo, ma ha anche ricambiato il gesto ricevuto.

La donna ha notato un comportamento sospetto da parte dell’animaletto. Non faceva altro che annusarle il torace, concentrandosi sul seno sinistro. Cercava di attirare l’attenzione su quella parte del corpo in tutti i modi possibili. Con il passare del tempo, questi gesti sono diventati sempre più frequenti. L’umana, preoccupata dalla situazione, ha deciso di controllare e ha individuato la presenza di un nodulo.

La donna è viva grazie alla sua cagnolina Holly – velvetpets.it

Questo l’ha spinta a rivolgersi ai medici per effettuare degli esami. In effetti, la visita ha dato un esito preoccupante. Attraverso i test, ha scoperto di avere un tumore maligno proprio al seno sinistro. Le sue notevoli dimensioni hanno necessitato di terapie ben mirate. La donna si è sottoposta a un intervento chirurgico e a diversi cicli di chemioterapia e radioterapia.

Questo percorso ha portato alla remissione completa della patologia. Senza l’aiuto di Holly, le cose sarebbero potute andare in modo completamente diverso. Non bisogna dimenticare, infatti, che la chiave per sconfiggere i tumori risiede proprio nella diagnosi precoce. Secondo i recenti studi, alcuni cani, grazie al particolare odore emanato dai tessuti malati, sono in grado di riconoscere la presenza del cancro. Non è la prima volta che si verifica un evento di questo tipo. In rete, si possono trovare anche altre testimonianze.

Claudia Perseli

Recent Posts

Il cane sta cercando di chiederti aiuto: ecco i segnali (importantissimi) che nessuno riconosce

Segni che devono essere interpretati il più presto possibile per aiutarlo. Come capire se il…

7 minuti ago

Come tenere lontani i gabbiani: in questo modo non gli fai del male, andranno via in un lampo

Una presenza maestosa ed inquietante. E una domanda che diventa inevitabile: sulla loro pericolosità e…

6 ore ago

Il rischio che tutti sottovalutano: attenzione quando i bambini interagiscono con i cani

Un pericolo spesso sottovalutato ma sempre di attualità. Come evitare rischi nell'interazione tra cani e…

18 ore ago

Tigre? Lupo? Orso? No, l’animale più feroce al mondo è questo

La ferocia in Natura, una caratteristica ricorrente, soprattutto in certe aeree. Ma a chi spetta…

1 giorno ago

No, non è il ghepardo l’animale più veloce al mondo: il primo posto va ad un altro esemplare

Due creature splendide ma estremamente distanti sono segnate da una caratteristica comune: la velocità straordinaria. …

1 giorno ago

Come riconoscere il ragno violino: se noti questi dettagli, è proprio lui

Cosa dobbiamo sapere per tenere a bada le nostre paure. I ragni: creature temute ma…

2 giorni ago