Infezioni+oculari+nel+cane%3A+quali+potrebbero+essere+le+cause+e+come+mettere+la+casa+in+sicurezza
velvetpetsit
/2024/04/24/infezioni-oculari-nel-cane-quali-potrebbero-essere-le-cause-e-come-mettere-la-casa-in-sicurezza/amp/
Categories: Qui la zampa

Infezioni oculari nel cane: quali potrebbero essere le cause e come mettere la casa in sicurezza

Gli occhi non sono solo lo specchio dell’anima per gli esseri umani, ma riflettono anche la salute e il benessere degli animali.

Quando notiamo che il nostro amico a quattro zampe presenta occhi rossi o con del pus, è fondamentale intervenire immediatamente per prevenire il peggioramento della situazione.

Cosa fare quando il cane prende la classica infezione agli occhi – velvetpets.it

I gatti possono avere spesso infezioni oculari a causa della loro natura curiosa. Spesso, l’esplorazione li porta troppo vicino a piante o fiori che possono scatenare reazioni allergiche. Inoltre, l’aria condizionata negli appartamenti può contribuire all’essiccazione dei loro delicati occhi.

Come intervenire in caso di infezioni oculari e soprattutto come prevenirle

Anche i cani non sono immuni da problemi agli occhi. I sintomi chiave includono arrossamento della congiuntiva (la parte bianca dell’occhio), lacrimazione eccessiva e pus. Le cause di queste affezioni possono variare dalle allergie stagionali o alimentari, irritazioni dovute a corpi estranei, esposizione a sostanze chimiche fino a malattie infettive come la rinotracheite felina o la leishmaniosi.

Gli occhi del cane vanno puliti con batuffoli di ovatta o cotton fioc – velvetpets.it

Di fronte ai sintomi descritti, è importante consultare un veterinario per una diagnosi accurata e tempestiva. Nel frattempo, si può alleviare il disagio del proprio animale domestico pulendo delicatamente gli occhi con un batuffolo imbevuto di acqua bollita, ma tiepida. È essenziale mantenere pulito l’ambiente in cui vivono i nostri animali domestici, così come i loro accessori personali, per prevenire le infezioni.

Per quanto riguarda la prevenzione delle infezioni oculari, è importante assicurarsi che gli ambienti in cui passano la maggior parte del tempo siano mantenuti puliti. L’utilizzo di prodotti specificatamente formulati per garantire l’igiene di questi ambienti può significativamente ridurre il rischio di infezioni causate dalla presenza di batterio patogeno nell’ambiente circostante.

E’ bene ricordare che alla prima comparsa dei sintomi è fondamentale rivolgersi al proprio veterinario per garantire ai nostri amici pelosi la salute degli occhi, che tanto ci dicono sul loro stato d’animo e benessere generale.

Alessandro Fabiani

Recent Posts

Questi gesti fanno innamorare i gatti: se fai così ogni giorno, ti adorerà

Quando un gatto diventa parte della nostra famiglia, è naturale voler subito stabilire un legame…

17 minuti ago

Pappagalli calopsitta: come comportarsi e i gesti da evitare per rafforzare il rapporto con l’animale

I calopsitta sono uccelli affascinanti e compagni fedeli per molti amanti degli animali. Tuttavia, è…

3 ore ago

Linguaggio del corpo del coniglio: i gesti che fanno capire se sta bene, se è felice o triste, se ti ama oppure no

Capire il linguaggio del proprio coniglio può sembrare una sfida, ma conoscere il significato delle…

6 ore ago

Febbre, vomito ed occhi rossi: se noti questi sintomi nel gatto avverti (subito) il veterinario, ecco perché

Gli amanti dei felini sanno bene quanto sia importante mantenere i propri amici a quattro…

9 ore ago

Spostamenti in auto col cane, attenzione: in questo caso la multa è altissima

Il trasporto del cane in auto è un'attività che, se non eseguita correttamente, può comportare…

12 ore ago

Al mare con il cane, tutti gli accorgimenti necessari prima di partire: a cosa bisogna stare molto attenti

Il mare rappresenta uno degli ambienti più stimolanti e divertenti per i nostri amici a…

21 ore ago