Pensate+di+adottare+un+cane%3F+Prima+di+farlo+attenzione+a+queste+avvisaglie%2C+potreste+essere+allergici
velvetpetsit
/2024/04/24/pensate-di-adottare-un-cane-prima-di-farlo-attenzione-a-queste-avvisaglie-potreste-essere-allergici/amp/
Categories: Qui la zampa

Pensate di adottare un cane? Prima di farlo attenzione a queste avvisaglie, potreste essere allergici

Il pelo degli animali domestici rappresenta un notevole problema per molte persone, che spesso vivono senza sapere nulla della propria allergia.

L’allergia può manifestarsi in vari modi, con sintomi di diversa gravità. Non accade raramente, infatti, che soggetti ignari di essere allergici, convivano con i loro amici a quattro zampe.

Come capire se si è allergici al pelo del cane – velvetpets.it

L’allergia al pelo degli animali domestici si può presentare sotto diverse forme: starnuti ripetuti, tosse persistente, prurito agli occhi e alla gola sono solo alcuni dei segnali più frequenti. In casi più severi, possono verificarsi crisi asmatiche o episodi di rinite particolarmente intensi.

Come capire se si è allergici e cosa fare se lo si scopre dopo aver preso un cane

Per diagnosticare questa allergia esistono test specifici, effettuabili in centri diagnostici specializzati. Esiste però anche un metodo casalingo, semplice ma efficace: strofinando un panno umido sul dorso dell’animale e lasciandolo asciugare all’esterno. Se dopo poco tempo, il panno mostra un sottile strato biancastro, significa che l’animale ha diffuso nell’aria residui cutanei responsabili dell’allergia; a quel punto, sorge la necessità di adottare misure appropriate.

Contro i peli del cane si può usare l’aspirapolvere – velvetpets.it

Nel caso in cui non sia possibile reperire una nuova casa per l’amico peloso, è fondamentale cercare di limitare il contatto con gli allergeni attraverso la pulizia frequente dell’animale con prodotti adeguati (sconsigliato l’utilizzo del nostro shampoo), la pulizia regolare degli ambienti domestici mediante aspirapolvere dotati di filtri specializzati ed arieggiando bene ogni stanza.

Per chi soffre d’allergie, ma non vuole rinunciare alla compagnia degli animali ci sono alcune razze meno problematiche come i gatti sphynx che non perdono pelo. Gli uccelli, inoltre, possono essere una valida alternativa perché hanno le piume. In presenza di un animale domestico, ma con il sospetto di essere allergici, è bene consultare uno specialista oppure ricorrere ai test fai da te disponibili in farmacia. Sarebbe preferibile sottoporsi ad un test allergico prima di adottare un cane, in modo da non incorrere in spiacevoli inconvenienti. Comunque, se ormai ci si trova nella posizione in cui il gioco è fatto, si può sempre correre ai ripari.

 

Alessandro Fabiani

Recent Posts

Cani che amano il silenzio: queste razze abbaiano pochissimo e sono perfette per vivere in condominio

Nell'immenso mondo dei cani, esistono razze per tutti i gusti e le necessità. Alcuni amano…

8 ore ago

Tagliare le unghie al cane è più semplice di quanto pensi: devi solo ricordare questi passaggi ed evitare alcuni errori (gravi)

Tagliare le unghie al proprio cane può sembrare un'attività semplice, ma richiede attenzione, cura e…

11 ore ago

Cane che aggredisce un altro cane: come evitarlo, come si viene puniti dalla legge e come curare le ferite adeguatamente

Gli amici a quattro zampe sono noti per essere animali estremamente socievoli e affettuosi. Tuttavia,…

14 ore ago

Usi il Kennel per il tuo cane? Finalmente scopriamo se è giusto oppure no: facciamo chiarezza

Il kennel, spesso percepito negativamente come una gabbia per cani, è in realtà uno strumento…

17 ore ago

Il criceto ti morde? Con questo metodo (eccezionale) non lo farà più: inizia subito

I criceti sono piccoli animali domestici amati da molti, noti per la loro dolcezza e…

20 ore ago

Il gatto miagola continuamente? Le cause possono essere (molto) preoccupanti: non ignorarlo

Il miagolio dei gatti è uno dei modi principali con cui questi affascinanti animali comunicano…

23 ore ago