La+Cassazione+lo+ha+stabilito%3A+ecco+con+quanti+gatti+si+pu%C3%B2+vivere+in+casa
velvetpetsit
/2022/08/19/la-cassazione-lo-ha-stabilito-ecco-con-quanti-gatti-si-puo-vivere-in-casa/amp/
Curiosità

La Cassazione lo ha stabilito: ecco con quanti gatti si può vivere in casa

A seguito di una vicenda giudiziaria, la Corte di Cassazione si sarebbe espressa rispetto al numero di gatti che possono vivere all’interno di una casa. Il fatto si è presentato dopo la denuncia di maltrattamento ai danni di una donna che viveva con 33 mici. 

Dopo la condanna di maltrattamento nei confronti di una donna che deteneva nella sua abitazione 33 gatti, la Cassazione è stata chiamata a stabilire un limite. Questo potrebbe essere stabilito a prescindere che gli animali siano raccolti dalla strada perché in difficoltà o feriti.

Tutto scaturisce dopo la vicenda giudiziaria che ha coinvolto una donna condannata dal Tribunale di Milano ai sensi dell’Art. 727 cp. Gli animali sarebbero stati trovati in condizioni incompatibili con la loro natura. La donna, però, aveva presentato alla Cassazione ricorso perché, a suo avviso, il Tribunale non aveva svolti gli opportuni accertamenti.

La decisione della Cassazione sui gatti

Secondo la donna coinvolta nella vicenda giudiziaria non si era proceduto alla verifica delle condizioni di salute dei gatti. Nel ricorso era sottolineato il fatto che le patologie, riscontrate nei mici, potevano essere insorte per ragioni differenti rispetto al sovraffollamento o dalla negligenza della proprietaria. Inoltre, la donna sosteneva che le mancate verifiche non avevano lasciato emergere la cura che lei stessa rivolgeva agli animali; come, ad esempio, la differenziazione nei cibi. Tuttavia, la Cassazione avrebbe ritenuto incompatibile il ricorso. Questo perché la contestazione della ricorrente si limitava solo alla rilettura degli elementi su cui si basava la condanna.

A tal proposito la Corte di Cassazione, dopo aver confermato la condanna, non si sarebbe espressa su un numero preciso di animali da tenere in casa, ma avrebbe piuttosto sottolineato come ogni creatura debba vivere secondo le compatibilità con la sua natura. Di conseguenza, non è il limite numerico che garantisce la tutela dell’animale, ma le condizioni in cui esso vive. Difatti, il numero di animali può variare rispetto a diversi aspetti come, ad esempio, la grandezza dell’abitazione. Il fatto che la donna abbia recuperato gli animali dalla strada non è una motivazione che avvalla la sua tesi; difatti i 33 mici vivevano in condizioni incompatibili alla loro natura e, come ha stabilito la legge, questo può arrecare sofferenza e di base costituisce maltrattamento.

Francesca Perrone

Cultura, Ambiente & Pets Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura. Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Recent Posts

Attento a questo insetto in giardino e (soprattutto) fai in modo che il tuo cane non lo veda proprio

Hai trovato questo insetto in giardino? Fai il possibile per scacciarlo via e soprattutto fai…

3 ore ago

Hai trovato un cucciolo di cane abbandonato? Ecco cosa devi fare nell’immediato

Un incontro inaspettato: cosa fare immediatamente (e cosa non fare) se si trova un cucciolo…

9 ore ago

Portare il gatto al mare: cosa bisogna sapere prima di prendere iniziativa

Micio in vacanza: alcuni consigli utili sul modo migliore per godersi una bella giornata al…

15 ore ago

Colpo di calore nel cane, non commettere errori: potrebbero costargli caro

Se hai un cane con questo caldo devi fare molta attenzione ai colpi di calore:…

1 giorno ago

Piccioni sul balcone: così ho risolto il problema. Metodo che nessuno ha mai provato prima

La piaga dei piccioni in balcone: alcuni consigli utili e un metodo innovativo per liberarsene…

1 giorno ago

Zanzare bianche, fai molta attenzione: alcune specie sono pericolose, ecco come riconoscerle

Bisogna fare molta attenzione alle zanzare bianche: alcune possono essere pericolose e bisogna avere le…

2 giorni ago