I vari segnali che lancia il cane quando muove la coda: come saperli riconoscere per capire il suo stato d’animo

Il cane manda dei segnali quando muove la coda: cosa sapere per riconoscerli e capire qual è il suo stato d’animo.

I cani sono fedeli, coccoloni e tenerissimi. Riempiono la vita e le giornate delle persone con cui vivono con la loro allegria, l’entusiasmo e l’amore che dimostrano in ogni momento. Spesso, con i loro sguardi, sembrano capire perfettamente ciò che l’amico umano prova e, sebbene non siano dotati di parola, trovano sempre il modo di farsi capire.

Per lanciare dei segnali riguardanti, ad esempio, il proprio stato d’animo, il cane utilizza spesso la coda: dietro ogni movimento si nasconde un motivo preciso che è bene saper riconoscere per aiutare eventualmente l’animale.

cane coda significato movimento
Cane che muove la coda: cosa significa e cosa vuole comunicarci (velvetpets.it)

Chiunque abbia un cucciolo in casa avrà fatto caso alla sua coda e al suo movimento quasi continuo. A cambiare, però, è il tipo di oscillazione, la velocità, l’enfasi. Questi sono tutti dettagli importanti che servono a far capire cosa il cane vuole comunicare, come si sente in quel momento specifico.

Cane che muove la coda, quali segnali sta lanciando? Come capirlo e interpretare il suo stato d’animo

Non solo come la muove, ma anche dove la posiziona. In base a come il cane tiene la coda, è possibile capire le emozioni stia provando. Quando la nasconde tra le gambe indica una certa paura o ansia mentre quando la spinge verso l’alto sente intorno a sé una minaccia. Imparare a riconoscere i segnali che l’animale lancia attraverso la coda è importante per proteggerlo e garantirgli benessere e sicurezza.

movimento coda cane significati
Movimenti della coda del cane: cosa indicano (velvetpets.it)

Il primo movimento da analizzare è quello lento, quasi raso terra, in cui la coda sfiora il pavimento dondolando dolcemente. In questo caso il cucciolo è rilassato, si sente al sicuro ed è sereno. Al contrario, se la punta si rivolge al soffitto e i movimenti sono rigidi, meccanici, allora c’è un qualche fattore di stress e nervosismo di cui tenere conto.

Secondo uno studio pubblicato da “Current Biology”, anche la direzione verso la quale il cane muove la coda è importante ed è indice di un preciso stato d’animo. Se tende a destra, allora si tratta di un momento positivo durante il quale il cane è sereno, felice e si sta divertendo.

Se, al contrario, si muove verso sinistra, in quel frangente sta ricevendo stimoli negativi che gli provocano sentimenti simili. Prestare, dunque, sempre attenzione al suo stato d’animo è il modo migliore anche per rendersi conto se sta bene o se presenta dei segnali allarmanti per la sua salute.

Infine, sia quando la coda è in movimento che quando è ferma, non va mai toccata perché rappresenta una delle zone più sensibili del corpo dell’animale che potrebbe non gradire allontanandosi, poi, dal contatto umano.

Impostazioni privacy