Mai visto nulla di simile: questo è il gatto più aggressivo al mondo | Video

Questo è il gatto più aggressivo al mondo: non riesce a non attaccare la sua famiglia, ma dietro tale atteggiamento c’è un motivo ben preciso.

I gatti, proprio come i cani, sono dotati di indoli diverse. Il carattere cambia in base alla razza ma è legato, soprattutto, alle esperienze vissute in precedenza. Ci sono esemplari che si mostrano docili e remissivi nei confronti degli esseri umani, mentre altri sono più sfuggenti. Normalmente, però, è possibile trovare un compromesso e vivere serenamente l’ambiente domestico.

Gatto aggressivo video
Gatto aggressivo attacca la famiglia – (YouTube Francesco Alessandra) – velvetpets.it

Il video di oggi, al contrario, mostra una situazione limite. L’animale protagonista, infatti, sembra non avere alcun controllo su se stesso e sull’ambiente circostante. È aggressivo con i membri della sua famiglia e del tutto inavvicinabile. Ovviamente, non si tratta di un comportamento casuale. Dietro a un simile atteggiamento, c’è un motivo ben preciso.

Gatto aggressivo con la famiglia: ecco cosa si nasconde dietro tale atteggiamento

Vivere con un gatto può mettere a dura prova la famiglia. In un primo momento, bisogna adattarsi e imparare a comprendere tutte le sue necessità. È inutile forzarlo perché questo non farà altro che peggiorare il rapporto. Con qualche piccolo accorgimento, però, si può creare una relazione sana, basata sull’accettazione reciproca.

Gatto aggressivo video
Gatto si lancia contro la sua famiglia – velvetpets.it

Nel video in questione, al contrario, il gatto sembra non voler scendere a compromessi. Si tratta di un Canadian Sphynx, caratterizzato dalla totale assenza di peli. I suoi proprietari indossano un casco e delle tute anti-morso. Sono coperti dalla testa ai piedi perché sanno di non poter sfuggire alla furia del loro amico a quattro zampe.

Nel giro di pochi secondi, è possibile assistere alla rabbia cieca del micio. Si lancia sulle persone, miagolando a più non posso e usando i suoi artigli come arma. Si muove velocemente, disturbando anche il secondo gatto di casa. Le espressioni sui visi degli individui presenti fanno trapelare sentimenti diversi. Probabilmente, in quel momento, erano in preda alla rabbia, alla paura e al dolore.

Questa situazione surreale, però, ha una spiegazione ben precisa. Il gatto, appartenente al genere femminile, aveva partorito da poco. Purtroppo, l’intera cucciolata non è riuscita a sopravvivere. Ciò ha generato in lei un profondo sconforto che si è tramutato in un atteggiamento aggressivo.

Di conseguenza, si può parlare di un comportamento dovuto a un forte trauma. Con l’aiuto di un esperto è possibile ricorrere ai ripari per far tornare le cose alla normalità. Al di là della motivazione, il filmato ha raccolto decine di commenti di persone interdette dalla scena.

Impostazioni privacy