Perchè un cane scodinzola: cosa sta trasmettendo alla persona cha ha davanti

Il comportamento dei cani è sempre un argomento affasciante ed oggetto di studio per gli amanti degli animali e i professionisti del settore.

Uno dei gesti più noti e osservati nei nostri amici a quattro zampe è, senza dubbio, lo scodinzolare. Ma cosa significa realmente quando un cane scodinzola?

coda del cane bianca
Cosa significa quando il cane scodinzola – foto: Canva – velvetpets.it

La coda del cane funge da potente strumento comunicativo. Proprio come gli esseri umani utilizzano la voce, il viso e il corpo per esprimere sentimenti ed emozioni, allo stesso modo i cani si servono della loro coda per trasmettere messaggi precisi al mondo esterno. Lo scodinzolare non è quindi un gesto casuale o privo di significato; al contrario, rappresenta una forma sofisticata attraverso cui il cane esprime il suo stato emotivo in quel dato momento.

Tutti i motivi per cui il cane scodinzola in determinate situazioni

Comunemente associato alla felicità o all’eccitazione, lo scodinzolare può in realtà celare una gamma molto più ampia di emozioni dei cani. Per interpretare correttamente ciò che il nostro amico peloso sta cercando di comunicarci attraverso la sua coda, è fondamentale osservare non solo l’intensità e la velocità dello scodinzolamento, ma anche la posizione della coda stessa durante il movimento.

Quando un cane tiene la coda alta, rigida e muove solo l’estremità con rapidità limitata nel raggio d’azione, sta probabilmente vivendo uno stato d’allerta o aspettativa. Questa posizione può indicare sia eccitazione positiva (ad esempio l’attesa del ritorno del proprietario) sia tensione negativa (come nel caso in cui avvista un altro cane che si avvicina). Una coda portata molto bassa, fino a toccare le zampe posteriori o addirittura ad appoggiarsi alla pancia con movimenti veloci, ma poco ampi, segnala invece uno stato d’intimidazione o paura. In questa condizione emotiva, il cane manifesta insicurezza ed è fondamentale avvicinarlo con cautela, per non aggravarne lo stress.

cane felice muove la coda
Osservare la coda per capire gli stati d’animo del cane – foto: Canva – velvetpets.it

Al contrario, quando la coda si muove in maniera rilassata ed ampia attorno all’asse orizzontale poco sotto la groppa del cane, indica gioia ed eccitamento genuino. Questo tipo di movimento è spesso osservabile quando il cane saluta qualcuno a lui caro dimostrando affetto sincero. Un aspetto meno noto, ma altrettanto importante da riconoscere è quando la coda rimane immobile; ciò accade generalmente quando diventa ‘predatore’, ovvero quando il cane sta puntando una preda, cercando di passare inosservato. Tale comportamento può talvolta essere rivolto anche verso altri cani o persone ed è importante saperlo identificare per prevenire possibili reazioni aggressive.

Per comprendere appieno le emozioni che animano i nostri compagni cani attraverso i loro segnali corporei, bisogna adottare una visione globale che includa non solo l’analisi dello scodinzolamento, ma anche altre componenti come l’espressione facciale (bocca serrata o aperta), le posizioni delle orecchie (dritte o rilassate) e l’atteggiamento generale (rigido o disteso). Solo così sarà possibile decifrare accuratamente quale messaggio ci stanno inviando.

Impostazioni privacy